KOMBAT LEAGUE XI: questa è la stagione dell'Ordine!

Siete pronti a darvi battaglia online? 💪 Info e lista completa delle ricompense messe in palio.

Annunciata l'espansione Aftermath per Mortal Kombat 11!

Nuove Arene, nuovi personaggi, Stage Fatality, Friendship, nuovo story mode, nuovi costumi e molto altro ancora.

Mortal Kombat 11: la lista completa di tutte le STAGE BRUTALITY!

Sorprendete i vostri nemici con queste finisher speciali, non presenti nelle liste mosse standard del gioco e utilizzabili fin da subito.

Injustice 2 (2017) - La recensione completa!

Gli autori di Mortal Kombat ci riportano nella loro distopica versione dell'universo DC Comics. Ed è un vero piacere...

L'incredibile ed inedita storia del film Mortal Kombat (1995).

Vi raccontiamo tutti i retroscena della nascita della pellicola che ha saputo spezzare la maledizione che legava cinema e videogiochi.

mercoledì 3 giugno 2020

Gamesource ci invita al TORNEO ITALIANO online di Mortal Kombat 11 Aftermath (PS4): domenica 14 giugno, ore 14:30. Iscrizione libera e gratuita!

Continua la nostra collaborazione con la celebre testata giornalistica di informazione videoludica Gamesource.it e siamo lieti di annunciare un nuovo torneo italiano online di Mortal Kombat 11 Aftermath (per PlayStation 4) in collaborazione con Mortal Kombat Addicted (la nostra pagina Facebook ufficiale), il gruppo Mortal Kombat - ITALIAYDN Gamers ASD.
Il torneo online si svolgerà domenica 14 giugno alle ore 14:30 e verrà trasmesso in diretta sul canale twitch di Gamesource e commentato da Giuseppe Tyson Russo e Semensatch.
E' già possibile registrarsi liberamente per il torneo!
Invito i nostri lettori a partecipare numerosi e vi ricordo che l'iscrizione è completamente gratuita!

REGOLAMENTO COMPLETO:


Torneo a doppia eliminazione (per uscire dal torneo bisogna perdere due incontri).

Le eventuali fasi di pool verranno organizzate e gestite a seconda del numero di partecipanti.

Match: BO3/FT2 Round (Vince chi si aggiudica 2 Round).

Incontro: BO3/FT2 Match (Vince chi si aggiudica 2 match).

Final loser, final winner, Gran Final: BO5/FT3 Match (Vince chi si aggiudica 3 Match).

IMPOSTAZIONI DI GIOCO.

● Titolo: Mortal Kombat 11 Aftermath

● Piattaforma: Playstation 4

● Tutte le impostazioni in versione standard

● Modalità: Versus

● Time: 90sec

● Round: 2

FASE DI GARA.

● CHARACTER BAN:  I nuovi personaggi rilasciati da meno di 2 settimane saranno bannati. L'unico  altro caso di  personaggio bannato è quello nel quale un nuovo personaggio rilasciato  via DLC presenti dei bug.

● CHARACTER LOCK:  dopo la prima sfida, il perdente può cambiare  personaggio, selezionando lo stage randomicamente, mentre il vincente è costretto a  riutilizzare lo stesso personaggio. In winner  Grand Final in caso di RESET, è come ricominciare un SET da capo, quindi entrambi i player possono cambiare personaggio a loro discrezione. ( in caso di rematch, a prescindere dalla motivazione, mantenere i personaggi inizialmente scelti)

●COSTUME BAN: NO

● COLOR BAN: NO

● STAGE BAN: NO

● STAGE LOCK: se i giocatori non trovano un accordo, lo stage viene selezionato in modalità casuale.

● Tutte le macro disponibili attraverso il menù di configurazione del controller all’interno del gioco, sono permesse

● Turbo, pad programmati o qualsiasi tipo di macro non prevista dal gioco non sono permessi
● In caso di crash di gioco o console, dopo aver verificato l’effettiva estraneità dei giocatori, l’organizzazione farà ripetere il round compromesso, mantenendo validi gli eventuali round svolti. Lo stato del round compromesso verrà resettato (barre della vita, meter, etc.)

● I giocatori dovranno essere presenti durante tutta la durata dell’evento, in caso di allontanamento è necessario avvisare l’organizzazione al fine di evitare ripetute chiamate che potrebbero portare a ritardi o rallentamenti. Dopo tre chiamate (10 min dalla prima chiamata), l’organizzazione può procedere assegnando la sconfitta a tavolino del giocatore assente

● Ogni altra decisione fuori dal regolamento sarà disposta a discrezione dell’Organizzazione

COMPORTAMENTO: È vietato qualsiasi tipo di disrespect, insulto o flame, che sia in chat di gioco o su discord o sulla chat di Twitch. Qualora il player si comporti in modo illecito o irrispettoso nei confronti di un player o più, o nei confronti dell organizzazione, potranno essere presi provvedimenti pari alla gravità della sua azione.
INOLTRE È VIETATO BLOCCARE IL TORNEO  PERCHE' IN DISACCORDO CON IL REGOLAMENTO/CON LE DECISIONI PRESE DALLO STAFF

GENERALE: nel momento in cui vi iscrivete al torneo, automaticamente accettate il Regolamento allo stesso, di conseguenza verrà contato come se lo aveste letto e approvato. Non verrà ammessa alcun tipo di ignoranza o di dimenticanza. | when you register to the tournament, you automatically accept the Tournament's Rules, as a result it will be counted as if you had read and approved it. No kind of ignorance or forgetfulness will be admitted.

VIETATO CONTESTARE LE REGOLE: se avete perplessità, dubbi, domande o simili, potete tranquillamente parlarne in modo CIVILE ED EDUCATO con l'organizzazione, in caso questo non avvenga la prima volta in cui l'azione negativa viene compiuta verrete ammoniti, la seconda squalificati dal torneo.

CHECK-IN: Il Check in è assolutamente obbligatorio per poter partecipare al torneo. Qualora il Check-in non venisse effettuato entro il tempo stabilito, il giocatore verrà contato come assente e di conseguenza DSQ. | Check in is absolutely mandatory in order to participate in the tournament. If the Check-in is not carried out within the established time, the player will be counted as absent and consequently DSQ.  <-- #🔔check-in🔔

CHIAMATA AI GIOCATORI: I giocatori verranno chiamati a giocare, dove, come e quando nell apposito canale testuale del discord ufficiale del torneo. Il discord verrà  sempre ri-pubblicato ad una settimana o poco più prima dell inizio del torneo. Una volta effettuata la chiamata nel apposito canale, i giocatori hanno 10 min per presentarsi, dopo di che il match andrà al giocatore che si è presentato.  | Players will be called to play, where, how and when in the appropriate text channel of the official tournament discord. The discord will be announced a week or so before the tournament starts. Once the call is made in the appropriate channel, the players have 10 min to introduce themselves, after which the match will go to the player who presented himself.

Buon divertimento! 😉

GAMESOURCE- Torneo italiano online MK11 Atermath (PS4) - 14 giugno, ore 14:30.


Potete seguire la diretta sul canale twitch di Gamesource (https://www.twitch.tv/gamesourceit) o sul player qui sotto.
Faremo il tifo per voi e commenteremo l'evento in diretta anche sulla nostra pagina Facebook e nel gruppo FB ufficiale di Mortal Kombat Addicted.

Mi raccomando, non mancate!

YOU'RE NEXT!

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 potete farlo su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Vi segnalo che la versione PC di Mortal Kombat 11 è disponibile su Kinguin a un prezzo super-scontato (con consegna immediata).
Inoltre, è prevista una promozione esclusiva dedicata ai nostri lettori:
inserendo il codice MKITA, otterrete un ulteriore sconto sul prezzo finale!
Buon shopping! 😉
Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .

martedì 2 giugno 2020

Mortal Kombat 11 Aftermath: è iniziata la Stagione dell'Ordine, la season 11 della modalità online classificata Lega Kombat. La lista completa di tutte le nuove ricompense.

Dopo aver spinto moltissimi giocatori verso i duelli in rete grazie alla possibilità di ottenere elementi cosmetici esclusivi per i propri combattenti, torna la LEGA KOMBAT (Kombat League) la modalità online competitiva di Mortal Kombat 11 Aftermath,

L'undicesima Stagione (la prima dopo la grande espansione Aftermath) di Lega Kombat è appena partita, si chiama Stagione dell'Ordine e permette di ottenere skin esclusive a tema (Jacqui Briggs, Jax Briggs, D'Vorah e Baraka) e molti altri elementi estetici per personalizzare i vostri combattenti e la vostra Kombat Kard!

Anche questa stagione, della durata di quattro settimane, metterà alla prova i giocatori spronandoli a migliorare le loro abilità di gioco e piazzandoli in uno dei 9 ranghi disponibili.
Si va da Apprendista (il rango più basso) fino ad arrivare a Dio Anziano (il rango più alto) ed ogni rango permetterà di ottenere alcuni elementi cosmetici esclusivi (lo stesso vale per il completamento delle Sfide Giornaliere e delle Sfide Stagionali).

Andiamo a vedere l'elenco delle ricompense in palio (escludendo i konsumabili).

RICOMPENSE PER LE SFIDE DELLA STAGIONE 11:
  • BRUTALITY D'Vorah (Terrore nascosto) - Metti a segno 10 Fatal Blow.
  • ATTREZZATURA Frost (Madame inverno) - Metti a segno 25 montanti.
  • BRUTALITY Scorpion (Senza cuore) - Completa 10 Sfide quotidiane classificate.
  • ATTREZZATURA  Johnny Cage (Caged by J. Cage) - Completa 15 serie della Lega Kombat.
  • BRUTALITY Sonya (Uno, due... K.O.) - Versa 10.000 pinte di sangue.
  • SKIN Jacqui Briggs (Legge naturale) - Completa tutte le Sfide della Stagione.
RICOMPENSE PER I RANGHI DELLA STAGIONE 11:
  • APPRENDISTA - SKIN Jax Briggs (Guardia Seidan) + ATTREZZATURA Erron Black (Gran maestro di Grandfalls).
  • KOMBATTENTE - ATTREZZATURA Raiden (Cielo e terra).
  • GUERRIERO - ATTREZZATURA Scorpion (Volto della punizione scottante).
  • CAMPIONE - SKIN D'Vorah (Ribelle del Regno dell'Ordine) + ATTREZZATURA Kano (Feticista perverso).
  • MAESTRO - ATTREZZATURA Kabal (Inganno fatale).
  • GRAN MAESTRO - ATTREZZATURA Cassie Cage (Zeppelin zap).
  • SEMIDIO - SKIN Baraka (Selvaggio civilizzato) + ATTREZZATURA Sub-Zero (Armi del fantasma delle nevi).
  • DIO - ATTREZZATURA Cetrion (Loto di sangue).
  • DIO ANZIANO - ATTREZZATURA Skarlet (Spaccaschiena di Iradan).
In bocca al lupo!

YOU'RE NEXT!

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 potete farlo su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Vi segnalo che la versione PC di Mortal Kombat 11 è disponibile su Kinguin a un prezzo super-scontato (con consegna immediata).
Inoltre, è prevista una promozione esclusiva dedicata ai nostri lettori:
inserendo il codice MKITA, otterrete un ulteriore sconto sul prezzo finale!
Buon shopping! 😉

Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .

mercoledì 27 maggio 2020

Lista completa e aggiornata delle Stage Brutality di Mortal Kombat 11 Aftermath. [ARTICOLO AGGIORNATO]

Ci siamo resi conto che sono molti i giocatori all'oscuro dell'esistenza di una particolare tipologia di finisher non presente nelle liste mosse standard di Mortal Kombat 11 Aftermath...
Si tratta di una mossa finale valida per tutti i combattenti che, a differenza di Brutality e Fatality, non ha bisogno di essere sbloccata in anticipo per poter essere utilizzata.
Stiamo parlando delle Stage Brutality!

Questo particolare tipo di Brutality permette di sfruttare alcuni elementi interattivi delle arene per dare il colpo di grazia al proprio avversario.

Ecco la lista completa delle Stage Brutality e i requisiti per attivarle:

POZZA DEI MORTI.


Stage Brutality #1: come colpo finale, utilizzate (R1 su PS4RB su Xbox One) la fune che si trova sulla destra dell'arena.
Mantenete premuto il tasto  durante il colpo finale

MARE DI SANGUE.


- Stage Brutality #1: come colpo finale, scagliate (R1 su PS4, RB su Xbox One) contro l'avversario la gigantesca stella marina che si trova sul lato sinistro dell'arena.
Il vostro nemico deve trovarsi a lunga distanza da voi.
Nota: se il vostro avversario si troverà nell'angolo sinistro dello schermo quando verrà colpito, l'animazione della Stage Brutality sarà leggermente differente. Provare per credere!

BASE DELLE FORZE SPECIALI.


- Stage Brutality #1: come colpo finale, scagliate (R1 su PS4, RB su Xbox One) contro l'avversario il teschio animale che si trova al centro dell'arena.
Il vostro nemico deve trovarsi a lunga distanza da voi.

- Stage Brutality #2: come colpo finale, scaraventate (R1 su PS4, RB su Xbox One) il vostro avversario contro il veicolo militare che si trova sul lato destro dell'arena.
Mantenete premuto il tasto durante il colpo finale.

TEMPIO DELLE OSSA DI SHINNOK.


- Stage Brutality #1: come colpo finale, utilizzate (R1 su PS4RB su Xbox One) contro l'avversario il potente medaglione di Shinnok che si trova nell'angolo destro dell'arena.
Premete ripetutamente il tasto  durante il colpo finale.

CLUB DI LOTTA DEL DRAGONE NERO.


- Stage Brutality #1: come colpo finale, utilizzate (R1 su PS4RB su Xbox One) contro l'avversario la motosega che si trova sul lato sinistro dell'arena.
Premete ripetutamente il tasto  durante il colpo finale.

SEGRETE SHAOLIN.


- Stage Brutality #1: come colpo finale, utilizzate (R1 su PS4RB su Xbox One) contro l'avversario la statua sputa-fuoco che si trova nell'angolo destro dell'arena.
Premete ripetutamente il tasto FP  (Quadrato su PS4su Xbox One) durante il colpo finale.

Questo articolo verrà aggiornato immediatamente nel caso, molto probabile, in cui NetherRealm Studios decida aggiungere nuove Stage Brutality a Mortal Kombat 11 con i futuri aggiornamenti!

YOU'RE NEXT!

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 potete farlo su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Vi segnalo che la versione PC di Mortal Kombat 11 è disponibile su Kinguin a un prezzo super-scontato (con consegna immediata).
Inoltre, è prevista una promozione esclusiva dedicata ai nostri lettori:
inserendo il codice MKITA, otterrete un ulteriore sconto sul prezzo finale!
Buon shopping! 😉

Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .

venerdì 22 maggio 2020

Ed Boon, co-creatore della saga di Mortal Kombat, parla di Aftermath, di Mileena, di RoboCop e di molto altro in una lunga intervista a GameInformer.

Mortal Kombat 11 Aftermath è stata definita la più grande espansione che la serie abbia mai avuto e arriverà la prossima settimana!
Per celebrare l'evento, Brian Shea di GameInforme ha incontrato il co-creatore della saga e leader di NetherRealm Studios, Ed Boon, per parlare della nuova espansione e di ciò che i fan possono aspettarsi di vedere nel futuro di Mortal Kombat 11 (e non solo).

BS: Perché hai deciso di continuare la storia di MK11 con un'espansione invece di aspettare e continuare la narrazione con un sequel,  come avete sempre fatto in passato?

Ed Boon: Con i nostri giochi precedenti abbiamo sempre pubblicato ciò che alcune persone chiamano "Game of the Year Edition" . 
Invece, con Mortal Kombat XL, abbiamo cambiato,  provando a fare qualcosa di nuovo aggiungendo features, altri personaggi di MK, guest come Alien e Predator, ecc...
Quello è stato enorme passo per noi e la reazione dei fan è stata molto positiva. 
La trama è una parte di Mortal Kombat che molti fan adorano, intendo la modalità storia, la narrazione e tutto il resto. 
Quindi ci siamo detti: "Facciamolo! Se dobbiamo offrire qualcosa, colpiamo duro e aggiungiamo un grande epilogo, una spettacolare conclusione della storia". 
Volevamo sganciare questa contenuto bomba sui nostri giocatori. 
Mentre discutevamo della storia di Aftermath, vi posso dire questo, ci siamo ispirati alla trama di Ritorno al Futuro 2: torni indietro nel tempo, vivi certi eventi e poi cambi il corso della storia. 

BS: Questa non è la prima volta che tornate indietro nel tempo, specialmente nella trilogia attuale che inizia con Mortal Kombat 9. 
Perché avete deciso di riprendere i fatti narrati in MK11 dal punto di partenza?

Ed Boon: Bene, se ci pensate, abbiamo raggiunto la fine dei tempi con MK 11. 
È come aver raggiunto la fine dell'universo... cosa che, immagino, non esista nemmeno. 
Abbiamo messo un grande punto.
Quindi, abbiamo ripercorso la storia al contrario in Aftermath, con un approccio in stile Ritorno al futuro. 
Volevamo continuare con la stessa storia, non abbiamo mai avuto intenzione di raccontare una nuova storia, perché Aftermath è ancora MK11, non un nuovo capitolo. 
È un po' come raggiungere l'Oceano Pacifico come Forrest Gump e non poter proseguire, ti puoi solo voltare e tornare indietro ripercorrendo, in qualche modo, i propri passi (sotto alcuni aspetti). 
Dal punto di vista della cronologia, ci è sembrata la strada da percorrere, e farà piacere anche a tutti coloro che hanno completato la storia originale di MK 11. Sarete nostalgici e direte: "oh, mi ricordo dove siamo adesso!".

BS: Le citazioni si limiteranno alla storia originale di MK 11 o vedremo anche momenti presi da altri capitoli di Mortal Kombat?

Ed Boon: Sono, principalmente, eventi dalla storia originale MK11. 
Ci sono altri eventi accaduti in passato ai quali viene fatto riferimento e che influenzano Aftermath, ma non è che torneremo a rivivere pezzi di Deadly Alliance o cose simili.

BS: Puoi darmi un'idea della longevità della storia? 
Come si comporta in confronto con la storia base MK 11?

Ed Boon: Non è altrettanto grande. Si tratta di 5 capitoli, ma 5 capitoli molto grossi. Tradizionalmente ci sono quattro combattimenti in un capitolo della storia di MK11. 
In Aftermath alcuni ne hanno sei. Sono 5 capitoli in totale ma più lunghi. 
Abbiamo cercato di concentrarci sui nuovi personaggi, Fujin e Sheeva, e di rivelare il loro ruolo nella storia generale di MK11.
Se ve lo state chiedendo: no, RoboCop non è presente nella storia [Ride].

BS: Cosa c'è in più nella storia di Aftermath rispetto a ciò che abbiamo vissuto nella storia originale MK 11?

Ed Boon: Secondo me, Shang Tsung con le fattezze e la voce di Cary Tagawa.
Penso che molte persone vedano Cary Tagawa, lo Shang Tsung del film del 1995, come il vero Shang Tsung, quello che tutti ricordano. 
Quando vedi la sua faccia e senti la sua voce e le sfumatura dei suoi dialoghi...
C'è qualcosa di molto speciale in questo.

Inoltre, Fujin e Sheeva sono personaggi che non hanno avuto la loro parte di gloria nel corso degli anni. 
Fujin, in particolare, è apparso solamente in Mortal Kombat 4 e Armageddon, e non ha mai avuto un ruolo da protagonista, quindi abbiamo voluto approfondire la sua storia e il suo rapporto con il fratello Raiden... è tutto molto bello . 
E poi c'è l'aggiunta di Sindel... Sta bene? È buona? È cattiva? 
Vogliamo stuzzicarvi anche con quello.

Ma, per quanto mi riguarda, la cosa più divertente è avere Cary Tagawa nei panni di Shang Tsung e chiedersi per tutto il tempo: "Quando tradirà queste persone?". [Ride]
BS: Ovviamente avere Cary Tagawa nei panni di Shang Tsung è fantastico, ma dobbiamo anche parlare di Peter Weller che riprende il ruolo di RoboCop. So che non farà parte della nuova modalità storia, ma com'è stato lavorare con lui?

Ed Boon: Molti di noi sono cresciuti guardando film d'azione degli anni '80, quindi c'è qualcosa di magico. 
Quando è venuto nel nostro studio, mi ripetevo: "Oh mio Dio! RoboCop è nel nostro studio! Questa è la cosa più bella di sempre!".
Può sembrare una sottigliezza, ma usare la voce dell'attore originale ha reso tutto più autentico. 
Come sapete c'è un fumetto chiamato RoboCop contro Terminator e le persone parlano di RoboCop dai tempi di MK 9. 
Lo abbiamo tenuto nella lista dei papabili per molto tempo e, alla fine, eccolo qui.

BS: Ci sono dei temi predefiniti nella scelta dei personaggi guest: in Mortal Kombat 9 erano i film horror, Mortal Kombat X era horror/fantascienza, e ora sembra che il tema di MK11 siano i film d'azione anni '80. Ci sono altri personaggi ospiti che vorresti aggiungere?

Ed Boon:  Come ho detto, abbiamo veramente un elenco in cui spostiamo i personaggi su e giù. Ovviamente, non dipende solamente da noi, non ci basta volerlo per ottenerlo. 
Ci sono un sacco di passi da fare prima di poter far accadere certe cose. 
Ma se avete visto dei film davvero incredibili negli anni '80 o '90, il loro protagonista è probabilmente è nella nostra lista!

BS: Quando lavori con questi personaggi di terze parti, come ti assicuri di non superare certi limiti quando gli fate esplodere la testa, oppure come collaborate per assicurarvi che i loro set di mosse siano il più possibile autentici?

Ed Boon:  Bene, non accade mai che ci dicano: "Non vogliamo vedere la loro testa esplodere".[Ride] 
Ad esempio, ci presentiamo con il prerequisito "queste sono le cose che faremo al tuo personaggio", e se accettano, è un po' come se non ci fossero più limiti. 
Per quanto riguarda ciò che il personaggio fa durante i combattimenti, inviamo sempre le nostre idee. 
Mandiamo loro degli scritti, mandiamo loro l'animazione preliminare di ciò che abbiamo realizzato e tutto il resto. 
Con il feedback che ci danno facciamo le modifiche e ripetiamo questa procedura, avanti e indietro. Queste cose vanno per le lunghe, specialmente con questi personaggi di alto profilo... 
Insomma, Terminator è una grande icona. 
RoboCop è una grande icona. 
Con Spawn è stato fantastico perché Todd McFarlane voleva vederlo in MK da tanto tempo e non ci poneva limiti. E' stata una celebrazione.

BS: Oltre a RoboCop, Aftermath aggiungerà anche Fujin e Sheeva. 
Fujin, in particolare, non ha mai avuto un ruolo importante nei precedenti MK.
Per esempio, in MK4, non veniva detto apertamente che fosse il fratello di Raiden, era un'informazione implicita.
Perché è stato così importante, per te, aggiungerlo in Aftermath?

Ed Boon:  Nel corso degli anni abbiamo realizzato circa 80 personaggi per la saga di Mortal Kombat. 
Il motivo per cui abbiamo voluto aggiungere Fujin è perché non era giocabile da tantissimo tempo. Francamente, penso che un discreto numero di giocatori si starà chiedendo: "chi è Fujin?".
Se utilizzassimo sempre Mileena, Kitana, Jade, Scorpion, Sub-Zero, Rain, e tutti i soliti personaggi, penso che, dopo un po', Mortal Kombat diventerebbe stantio. 
Dobbiamo far riposare i personaggi una volta ogni tanto. 
Quindi, quando tornano, è un grosso evento perchè si tratta di una novità!
Parlando di Fujin, i nostri gameplay designers ripetevano spesso: "penso che potremmo realizzare qualcosa di veramente fantastico con questo personaggio! Sfruttando il vento, facendolo correre nel vento e sfruttando la sua spada". 
Se designer affermano di poter realizzare qualcosa di veramente unico con il gameplay di un personaggio, la cosa pesa moltissimo quando decidiamo chi riportare e chi lasciare in panchina..

BS: Parliamo di Friendship. Ne abbiamo già viste alcune ma sono curioso di sapere: quali sono le tue preferite?

Ed Boon:  Quella di Noob Saibot.
Probabilmente è stata la prima che abbiamo realizzato ed ha stabilito il livello di stupidità, in senso positivo, che volevamo raggiungere.

Ma ce ne sono così tante che mi piacciono....
Jax che suona il sassofono è semplicemente geniale ... 
Kung Lao con i suoi trenini è così infantile. 
Una buona Friendship dev'essere esattamente l'opposto di una Fatality. 
Le nostre Fatality sono così estreme che abbiamo deciso di girare di 180 gradi e andare dalla parte opposta con queste sciocche Friendship.
BS: In passato si è parlato molto del processo di progettazione delle Fatality, in che modo tale processo è diverso rispetto a quello di creazione delle Friendships? 

Ed Boon:  Le regole sono molto diverse. Non usiamo gli stessi criteri di quando creiamo le Fatality.
Ci chiediamo solamente: quanto possiamo essere sciocchi?
Spesso la Friendship è legata ai poteri del personaggio, come nel caso di Fujin che controlla il vento, quindi abbiamo pensato a lui mentre cerca di far volare un aquilone.

Non abbiamo dovuto organizzare molti meeting per realizzare le Friendship perchè, quanto qualcuno proponeva qualcosa, tutti dicevano: "Oh, dobbiamo farlo!".
Cose come il barbecue Kano e simili, andavano assolutamente fatte.

BS: Avete dovuto tagliere molte proposte per le Friendship? 

Ed Boon:  Sì, ce n'erano molte. 
Alcune di loro erano così impegnative da realizzare che abbiamo dovuto tagliarle.
Altre non erano così divertenti o erano troppo brevi. 
Quella di Sub-Zero ha richiesto parecchio lavoro ma adoro il risultato finale!

BS: Sembra che con ogni vostro titolo (Mortal Kombat o Injustice) tenda a modificare pesantemente gameplay e funzionalità rispetto al precedente. 
Con MK 11 sembra che abbiate trovato il miglior equilibrio per quanto riguarda il gameplay.
Non ti sembra che questa sia l'opportunità perfetta per trasformare Mortal Kombat 11 in una vera e propria piattaforma anziché in un semplice titolo che sarà supportato fino all'arrivo del vostro prossimo gioco? 
Questa grossa espansione per Mortal Kombat 11 è forse un passo in questa direzione? 

Ed Boon:  Penso che MK11 sia molto solido. 
Come ho già detto, idealmente mi piacerebbe l'idea di consentire le varianti personalizzate nelle modalità di gioco competitive. 
Sarebbe un'enorme impresa a livello di bilanciamento ma è una cosa che stiamo valutando. 
Se sarà possibile in futuro rilasceremo una patch che darà al giocatore molta più libertà in questo senso. 
Sarebbe bello poter dire: "Ecco altri giocattoli con cui giocare!".

BS: Non posso fare a meno di notare che prima hai menzionato una parola controversa all'interno della comunità MK: Mileena. Arriverà un Kombat Pack 2 dopo Aftermath?

Ed Boon:  [Ride] Non posso confermare o smentire qualsiasi cosa successiva ad Aftermath.

BS: Restando sull'argomento Mileena: è stata una "trollata" totale metterla nella Friendship di Kitana?

Ed Boon:  No, l'idea era solo quella di creare una Friendship a tema giovane studentessa. 
E chi meglio di Mileena poteva fare una cosa del genere con Kitana? [Ride]
BS: Bene, avete piani per continuare a mantenere vivo Mortal Kombat 11 dopo l'uscita di Aftermath?

Ed Boon:  Assolutamente si, vogliamo continuare a supportare il gioco finché i giocatori saranno dalla nostra parte. 
Mi piacerebbe sicuramente continuare con MK11 ma, se parliamo di tempi e modi, diventa un discorso molto complesso sia che si tratti di personaggi aggiuntivi o nuove funzionalità, sia che si tratti di nuove modalità o di qualunque altra cosa.


YOU'RE NEXT!

Fonti:

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 potete farlo su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Vi segnalo che la versione PC di Mortal Kombat 11 è disponibile su Kinguin a un prezzo super-scontato (con consegna immediata).
Inoltre, è prevista una promozione esclusiva dedicata ai nostri lettori:
inserendo il codice MKITA, otterrete un ulteriore sconto sul prezzo finale!
Buon shopping! 😉

Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .

giovedì 21 maggio 2020

Mortal Kombat 11 Aftermath: trailer di lancio e prime informazioni sulle nuove mosse spezza-armatura e sulla rivoluzione dei potenziamenti.

Siamo ormai a meno di una settimana dall'arrivo dell'espansione Aftermath di Mortal Kombat 11 e le informazioni non mancano.
Ieri abbiamo avuto una diretta Kombat Kast (la prima "Home Edition" a causa della pandemia in corso) che ci ha mostrato il tanto atteso Fujin (che non compariva nel roster dai tempi di MK Armageddon, 14 anni fa) e alcune grosse modifiche al gameplay e alla personalizzazione dei combattenti.

Senza entrare troppo nel dettaglio, Fujin si presenta un personaggio estremamente duttile e spettacolare, un guerriero in grado di adattarsi al combattimento a lunga, media o corta distanza.
Ma, a calamitare l'interesse dei più, è stato l'annuncio di una nuova meccanica di gioco che promette di aggiungere un po' di sale al gameplay di Mortal Kombat 11 Aftermathl'attacco spezza-armatura.

L'attacco spezza-armatura può essere un colpo base o una mossa speciale e, come suggerisce il nome, è in grado di andare a segno anche quando il nemico è dotato di Armor.
Ogni personaggio del roster sarà dotato di un attacco di questo tipo ma non avranno tutti le stesse caratteristiche infatti, se utilizzati contro una Fuga Aerea o contro un Fatal Blow (o contro qualsiasi mossa dotata di Armor), alcuni di questi attacchi acquisiscono delle caratteristiche speciali...

Per esempio, quando l'attacco spezza-armatura di Scorpion (← + 3) rompe un'Armor, sbalzerà in aria l'avversario permettendo di proseguire con una combo mentre, quello di Sub-Zero, diventerà automaticamente un Krushing Blow, ecc...
Siamo molto curiosi di vedere come questa nuova meccanica andrà a modificare i combattimenti in MK11 Aftermath.

Un altro annuncio interessante riguarda il completo rework dei potenziamenti.
A partire dal 26 maggio tutti i vostri attuali potenziamenti saranno convertiti nel nuovo sistema e, finalmente, sarà reso disponibile il terzo slot dell'equipaggiamento che conterrà dei super-modificatori chiamati "Essenze del Jinsei".
Ogni personaggio ne avrà a disposizione 12 e potranno aumentare di livello amplificando a dismisura la potenza delle mosse speciali del nostro combattente.
Per farvi un esempio, con la giusta essenza del Jinsei di livello 1, Jade può scagliare un proiettile extra mentre, con la stessa essenza ma di livello 4, Jade potrà scagliare ben 4 proiettili!
Ovviamente queste modifiche saranno valide esclusivamente in single player.

Oltre a Kombat Kast "Home Edition" di ieri, oggi Warner Bros ha rilasciato il trailer di lancio di Mortal Kombat Aftermath (in lingua inglese).
Ma le informazioni non finisxcono qui: un ulteriore diretta Kombat Kast è prevista per lunedì 25 maggio.
Vedremo in azione Sheeva e RoboCop! Non mancate! 😉

YOU'RE NEXT!

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 potete farlo su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Vi segnalo che la versione PC di Mortal Kombat 11 è disponibile su Kinguin a un prezzo super-scontato (con consegna immediata).
Inoltre, è prevista una promozione esclusiva dedicata ai nostri lettori:
inserendo il codice MKITA, otterrete un ulteriore sconto sul prezzo finale!
Buon shopping! 😉

Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .

martedì 19 maggio 2020

EVENTO: Mortal Kombat 11 - KOMBAT KAST Home Edition. Diretta streaming: mercoledì 20 maggio 2020, ore 22:00.

Annunciato il primo appuntamento con Kombat Kast dedicato a Mortal Kombat 11 Aftermath!
Lo show in streaming sarà trasmesso in un inedito formato "Home Edition" a causa della pandemia che attualmente, negli Stati Uniti, fa ancora registrare oltre 1.500 morti al giorno.
L'appuntamento è fissato per il 20 maggio 2020 alle ore 22:00 (orario italiano).
Assoluto protagonista della diretta sarà il personaggio DLC Fujin, Dio del vento e fratello di Raiden.
Ma si parlerà di molte altre cose, tra le quali un cambiamento importante del gameplay che sarà valido per tutti i combattenti del roster.

KOMBAT KAST - 20 maggio, ore 22:00.


Potete seguire la diretta sul canale di NetherRealm Studios (https://www.twitch.tv/netherrealm), sul player qui sotto, sulla nostra pagina Facebook o commentare l'evento in diretta con noi nel gruppo FB ufficiale di Mortal Kombat Addicted.

Mi raccomando, non mancate!

YOU ARE NEXT!

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 potete farlo su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Vi segnalo che la versione PC di Mortal Kombat 11 è disponibile su Kinguin a un prezzo super-scontato (con consegna immediata).
Inoltre, è prevista una promozione esclusiva dedicata ai nostri lettori:
inserendo il codice MKITA, otterrete un ulteriore sconto sul prezzo finale!
Buon shopping! 😉

Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .

lunedì 18 maggio 2020

Mortal Kombat 11 Aftermath: il divertentissimo trailer dedicato alle Friendship!

Manca circa una settimana all'arrivo dell'attesissima espansione Aftermath di Mortal Kombat 11 che introdurrà 3 nuovi personaggi (Sheeva, Fujin e RoboCop), 4 nuove arene (Dead Pool, Camera delle Anime, Fortezza di Kronika e RetroKade), una nuova modalità Storia, Stage Fatality e Friendship!

E' stato diffuso oggi un fresco ed esilarante trailer dedicato proprio a quest'ultima feature.
Eccolo qui, in italiano:
Se siete giovani o fan di MK relativamente nuovi, forse non avrete mai sentito nominare le Friendship.

Si tratta di una tipologia di mossa finale introdotta nel mitico Mortal Kombat 2 (1993) e nasce come risposta alle numerose polemiche sollevate dalla violenza delle Fatality presenti nell'originale Mortal Kombat (1992).

Le Friendship permettono ai giocatori di compiere vari (e spesso improbabili) esibizioni o atti di gentilezza nei confronti del proprio avversario indifeso (invece di ucciderlo brutalmente dopo aver vinto un combattimento).
Durante l'era 2D di Mortal Kombat (dal 1992 al 1996) abbiamo visto i vari combattenti offrire regali di compleanno, soffiare bolle di sapone, ballare, e molto molto altro!

Come vi abbiamo già detto, l'introduzione di Friendship nel franchise di Mortal Kombat aveva lo scopo di deridere le eclatanti proteste dei genitori del 1992 in relazione alla violenza eccessiva del primo capitolo della saga.
Proteste così veementi da aver attirato l'attenzione del Congresso degli Stati Uniti ed aver portato alla nascita dei sistemi di rating  nei videogames (ESRB, PEGI, ecc...).

Le Frienship sono state presenti in Mortal Kombat 2 (1993), Mortal Kombat 3 (1995), Ultimate Mortal Kombat 3 (1996) e Mortal Kombat Trilogy (1996) ma, con la diminuzione delle polemiche genitoriali intorno a MK, sono state successivamente abbandonate.

Sono trascorsi 24 anni dalla loro ultima apparizione, ma le Friendship stanno per tornare in Mortal Kombat 11 e sembrano più in forma che mai!

YOU'RE NEXT!

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 potete farlo su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Vi segnalo che la versione PC di Mortal Kombat 11 è disponibile su Kinguin a un prezzo super-scontato (con consegna immediata).
Inoltre, è prevista una promozione esclusiva dedicata ai nostri lettori:
inserendo il codice MKITA, otterrete un ulteriore sconto sul prezzo finale!
Buon shopping! 😉

Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .