Mortal Kombat 11: la lista completa di tutte le STAGE BRUTALITY!

Sorprendete i vostri nemici con queste finisher speciali, non presenti nelle liste mosse standard del gioco e utilizzabili fin da subito.

Injustice 2 (2017) - La recensione completa!

Gli autori di Mortal Kombat ci riportano nella loro distopica versione dell'universo DC Comics. Ed è un vero piacere...

L'incredibile ed inedita storia del film Mortal Kombat (1995).

Vi raccontiamo tutti i retroscena della nascita della pellicola che ha saputo spezzare la maledizione che legava cinema e videogiochi.

mercoledì 7 luglio 2021

[News] Mortal Kombat 11 termina ufficialmente il supporto.


Sebbene i rumors degli ultimi mesi (alcuni anche abbastanza credibili) davano quasi per sicuro un terzo Kombat Pack con ipotetica nuova versione, ogni "leak" si è alla fine rivelato falso, distruggendo le speranze di molti fan.

La conferma arriva direttamente dalla pagina Twitter di Mortal Kombat 11, che ufficializza la cessazione del supporto al titolo.

Non verranno quindi più aggiunti nuovi DLC come personaggi, arene o parti della storia, e probabilmente nemmeno patch di bilanciamento (tuttavia, i server delle modalità solo online come Kripta o Torri del Tempo, rimarranno ancora attivi proponendo sifde e premi a rotazione).

Si esclude così anche la possibilità di una terza versione fisica con nuovi contenuti inclusi, rendendo l'edizione Ultimate del 17 Novembre 2020, l'edizione davvero definitiva di questo undicesimo capitolo.
*Per informazioni sui contenuti aggiuntivi di MK 11 Ultimate rispetto all'edizione liscia, potete consultare questa nostra guida:
https://www.mortalkombataddicted.it/2020/12/mortal-kombat-11-ultimate-guida-ai.html


Una cosa positiva però c'è, stando al post il team NetherRealm si sta dedicando ufficialmente ad un nuovo progetto, che può essere effettivamente di tutto, dal chiacchierato picchiaduro Marvel, ad Injustice 3 o, perchè no, qualcosa sempre legato a Mortal Kombat come una rimasterizzazione dei capitoli anni 90, o un nuovo adventure game sul mai troppo lodato Shaolin Monks.
Solo il tempo potrà dircelo.

Rimanete sintonizzati !


Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Michele "Rapper Nero" Neri
Redattore (2013-).
Facebook
Classe 1986, ha iniziato ad amare i picchiaduro grazie ai cabinati di Street Fighter 2 e Mortal Kombat
Oltre a pubblicare articoli su Mortal Kombat Addicted (dal 2013), gestisce il suo blog personale, Disciplina Urbana, e il forum di picchiaduro Fighter's Arena
Fieramente contrario all'approccio agonistico ai videogiochi e alle competizioni torneistiche, è un sostenitore del single player e dell'importanza di un universo narrativo solido nei picchiaduro… 
Il suo nickname, Rapper Nero, deriva da un nome provvisorio dato ad un personaggio di sua invenzione.
Nessun riferimento alla cultura Hip Hop, tiene a precisare, soprattutto considerando la piega “gangsta-capitalistica” presa dal genere...

lunedì 5 luglio 2021

Il nuovo film d'animazione Mortal Kombat Legends: Battle of the Realms si mostra in un'esplosivo trailer!

Voci di corridoio parlavano da tempo del secondo film della serie Mortal Kombat Legends, ovvero dei lungometraggi d'animazione ispirati al mondo di MK e prodotti da Warner Bros Animation.

Ma ora la conferma è ufficiale, con il primo trailer di presentazione:


Trailer "red band" con scene censurate.

 
 
Stando alle informazioni trapelate, la trama di Battle of the Realms si svolgerà dopo gli eventi del precedente Scorpion's Revenge, introducendo nuovi personaggi fra i quali: Reiko, Li Mei, Kitana, Jade, Stryker, Sektor, Cyrax, Smoke, D'Vorah e senza dubbio alcune altre sorprese.

Negli eventi raccontati, sembra che la squadra di eroi composta da Shaolin e Special Forces sia assediata dalle forze nemiche di Shao Kahn, costringendo Raiden e il suo gruppo di prescelti ad accettare di competere in un Mortal Kombat finale che determinerà il destino dei regni.
Ora i nostri eroi devono viaggiare nell'Outworld per difendere l'Earthrealm e, contemporaneamente, Scorpion dovrà trovare un antico Kamidogu (probabilmente l'amuleto di Shinnok) prima che venga utilizzato per resuscitare l'Essere Unico (o One Being) e scatenare così il collasso dei reami.

Proprio come in Scorpion's Revenge gli eventi prenderanno una piega non canonica con la continuità videoludica, ispirandosi comunque alle storie ufficiali che già conosciamo dal '92, tenendo conto inoltre dell'ambientazione classica e dei personaggi riprodotti fedelmente in versione cartoon: potete notare Johnny Cage con un outfit ispirato a MK10, Li Mei col costume alternativo di MK6 (Deception) ed altre chicche note ai fan di vecchia data.

Anche riguardo ai combattimenti sembra non trattenersi, pur essendo caratterizzato da uno stile cartoon sulla falsariga degli altri film Warner sui supereroi DC, si notano scene d'azione violentissime e splatter degne del videogioco.

L'uscita è fissate per il 31 Agosto in blue ray\DVD (al momento solo negli USA) e in digitale.

Vi lasciamo intanto con alcune immagini prese dal trailer!









Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Michele "Rapper Nero" Neri
Redattore (2013-).
Facebook
Classe 1986, ha iniziato ad amare i picchiaduro grazie ai cabinati di Street Fighter 2 e Mortal Kombat
Oltre a pubblicare articoli su Mortal Kombat Addicted (dal 2013), gestisce il suo blog personale, Disciplina Urbana, e il forum di picchiaduro Fighter's Arena
Fieramente contrario all'approccio agonistico ai videogiochi e alle competizioni torneistiche, è un sostenitore del single player e dell'importanza di un universo narrativo solido nei picchiaduro… 
Il suo nickname, Rapper Nero, deriva da un nome provvisorio dato ad un personaggio di sua invenzione.
Nessun riferimento alla cultura Hip Hop, tiene a precisare, soprattutto considerando la piega “gangsta-capitalistica” presa dal genere...


martedì 22 giugno 2021

Mortal Kombat 11 Ultimate: ritorna la Stagione della Konquista, la season 22 della modalità online classificata Lega Kombat. La lista completa di tutte le nuove ricompense.

Kombat League VI
Dopo aver spinto moltissimi giocatori verso i duelli in rete grazie alla possibilità di ottenere elementi cosmetici esclusivi per i propri combattenti, torna la LEGA KOMBAT (Kombat League) la modalità online competitiva di Mortal Kombat 11,

La ventiduesima Stagione di Lega Kombat è appena partita e vede il ritorno della Stagione della Konquista e permette di ottenere skin esclusive a tema (Kollector, Kotal Kahn, Geras e D'Vorah) e molti altri elementi estetici per personalizzare i vostri combattenti e la vostra Kombat Kard!

Anche questa stagione, della durata di quattro settimane, metterà alla prova i giocatori spronandoli a migliorare le loro abilità di gioco e piazzandoli in uno dei 9 ranghi disponibili.
Si va da Apprendista (il rango più basso) fino ad arrivare a Dio Anziano (il rango più alto) ed ogni rango permetterà di ottenere alcuni elementi cosmetici esclusivi (lo stesso vale per il completamento delle Sfide Giornaliere e delle Sfide Stagionali).

Andiamo a vedere l'elenco delle ricompense in palio (escludendo i konsumabili).

RICOMPENSE PER LE SFIDE DELLA STAGIONE 22:
  • BRUTALITY Frost (Agghiacciante) - Metti a segno 10 Fatal Blow.
  • ATTREZZATURA Baraka (Zanne di Rathakrassifon)  - Metti a segno 25 montanti.
  • ATTREZZATURA Jade (Sun Do il sanguinario) - Completa 10 Sfide quotidiane classificate.
  • ATTREZZATURA Kitana (Vendetta sonica) - Completa 15 serie della Lega Kombat.
  • BRUTALITY Jade (Esecuzione semplice) - Versa 10.000 pinte di sangue.
  • SKIN Kollector (Esperto d'armi) - Completa tutte le Sfide della Stagione.
RICOMPENSE PER I RANGHI DELLA STAGIONE 22:
  • APPRENDISTA - SKIN Kotal Kahn (Bagliore solare) + ATTREZZATURA Johnny Cage (Provare per credere).
  • KOMBATTENTE - ATTREZZATURA Sonya Blade (Artiglieria pesante).
  • GUERRIERO - ATTREZZATURA Kabal (Corsa contro il tempo).
  • CAMPIONE - SKIN Geras (Servo eterno) + ATTREZZATURA Kung Lao (Braccia funebri di Brixi).
  • MAESTRO - ATTREZZATURA Noob Saibot (Shu Jing).
  • GRAN MAESTRO - ATTREZZATURA Kano (Occhio del diavolo).
  • SEMIDIO - SKIN D'Vorah (Primo ministro) + ATTREZZATURA Liu Kang (Kombattemte esemplare).
  • DIO - ATTREZZATURA Skarlet (Velo del sangue sacro).
  • DIO ANZIANO - ATTREZZATURA Cetrion (Corna di Onaga).
In bocca al lupo!


YOU'RE NEXT!

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 potete farlo su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Vi segnalo che la versione PC di Mortal Kombat 11 è disponibile su Kinguin a un prezzo super-scontato (con consegna immediata).
Inoltre, è prevista una promozione esclusiva dedicata ai nostri lettori:
inserendo il codice MKITA, otterrete un ulteriore sconto sul prezzo finale!
Buon shopping! 😉

Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .

martedì 18 maggio 2021

Mortal Kombat 11 Ultimate: ritorna la Stagione della stregoneria, la season 21 della modalità online classificata Lega Kombat. La lista completa di tutte le nuove ricompense.

Dopo aver spinto moltissimi giocatori verso i duelli in rete grazie alla possibilità di ottenere elementi cosmetici esclusivi per i propri combattenti, torna la LEGA KOMBAT (Kombat League) la modalità online competitiva di Mortal Kombat 11 Ultimate.

La ventunesima Stagione di Lega Kombat è appena partita e si chiama Stagione della stregoneria (riproposizione della season 5).
Potrete ottenere skin esclusive a tema (Baraka, Kano, Kabal Cetrion) e molti altri elementi estetici per personalizzare i vostri combattenti e la vostra Kombat Kard!

Anche questa stagione, della durata di quattro settimane, metterà alla prova i giocatori spronandoli a migliorare le loro abilità di gioco e piazzandoli in uno dei 9 ranghi disponibili.
Si va da Apprendista (il rango più basso) fino ad arrivare a Dio Anziano (il rango più alto) ed ogni rango permetterà di ottenere alcuni elementi cosmetici esclusivi (lo stesso vale per il completamento delle Sfide Giornaliere e delle Sfide Stagionali).

Andiamo a vedere l'elenco delle ricompense in palio (escludendo i konsumabili).

RICOMPENSE PER LE SFIDE DELLA STAGIONE 21:
  • BRUTALITY Shao Kahn (Stile di Reiko) - Metti a segno 10 Fatal Blow.
  • ATTREZZATURA Erron Black (Selvaggio & West) - Metti a segno 25 lanci.
  • ATTREZZATURA Cassie Cage (Ripercussioni massime) - Completa 10 Sfide quotidiane classificate.
  • BRUTALITY Sonya Blade (Cosa hai detto?) - Completa 15 serie della Lega Kombat.
  • ATTREZZATURA Shao Kahn (Strumento della caduta di Edenia) - Versa 10.000 pinte di sangue.
  • SKIN Kano (Lato oscuro) - Completa tutte le Sfide della Stagione.
RICOMPENSE PER I RANGHI DELLA STAGIONE 21:
  • APPRENDISTA - SKIN Cetrion (Gemella di Shinnok) + ATTREZZATURA Liu Kang (Difensore della Terra).
  • KOMBATTENTE - ATTREZZATURA Sonya Blade (Drago di ferro).
  • GUERRIERO - ATTREZZATURA Scorpion (Dardo Genbu).
  • CAMPIONE - SKIN Kabal (Velocista notturno) + ATTREZZATURA Jacqui Briggs (Guanti MK2 s.).
  • MAESTRO - ATTREZZATURA Geras (Emblema di fuoco di Caro).
  • GRAN MAESTRO - ATTREZZATURA Frost (Prescelta da Kronika).
  • SEMIDIO - SKIN Baraka (Demone delle lande) + ATTREZZATURA Jax Briggs (Cintura retrò).
  • DIO - ATTREZZATURA Sub-Zero (Arsenale del fato di Yan Wang).
  • DIO ANZIANO - ATTREZZATURA Raiden (Apice della tempesta).
In bocca al lupo!

Non dimenticatevi di entrare a far parte del nostro server DISCORD
Discord - Mortal Kombat Addicted

YOU'RE NEXT!

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 Ultimate potete farlo, a prezzo scontato, su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Buon shopping! 😉

Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .


sabato 24 aprile 2021

Lezioni di storia #5: John Tobias, co-creatore di Mortal Kombat, ci spiega nel dettaglio l'arco narrativo di Scorpion (MK1 - MK4).

Scorpion
E' il personaggio più amato e popolare di Mortal Kombat, tanto da essere stato inserito nel logo stesso di NetherRealm Studios; stiamo parlando di Scorpion!

Ma cosa ha dovuto affrontare il famoso spettro ninja nei primi titoli della saga?
Cosa ha caratterizzato Hanzo Hasashi nei capitoli klassici?

John Tobias, co-creatore della saga di Mortal Kombat, ci racconta le sue vicende. 👇 

"Quando si parla di Sub-Zero e Scorpion, vale lo stesso discorso fatto per Kitana e Mileena: anche loro stanno bene insieme come burro e marmellata.
Si completano a vicenda.

Ma scaviamo più a fondo e analizziamo insieme gli archi narrativi che avevo preparato per loro.
Iniziamo con Scorpion, oggi tocca a lui sedersi sul divano dello psicoanalista e parlarci del suo percorso attraverso i primi capitoli di Mortal Kombat. 😂
Scorpion MK1
A livello psicologico, Scorpion non è mai stato un personaggio molto complesso. 
Il suo archetipo in MK1 era quello del "cacciatore" alimentato dalla sete di vendetta. 
Un uomo con un'unica missione. 
Questo singolo obiettivo così ben definito è il motivo per cui il personaggio di Scorpion ha funzionato alla grande.

Tutti noi siamo in grado di capire quanto sia potente la vendetta come movente, no?

Ma cosa succede dopo che la vendetta è stata compiuta? 
La ricerca della risposta a questa domanda è ciò che ha definito l'arco narrativo di Scorpion dopo MK1
Non so se all'epoca siamo stati in grado di trasmettere bene questa evoluzione, ma ora la spiegherò dettagliatamente per chiarire cosa è successo a Scorpion nei primi capitoli della saga.
Scorpion MK2
Volendo sintetizzare al massimo la storia di Scorpion, utilizzerò una sola parola per ciascuno dei primi quattro giochi di Mortal Kombat:
  • MK1 = Vendetta.
  • MK2 = Senso di colpa.
  • MK3 = Amarezza.
  • MK4 = Comprensione.
La vendetta di Scorpion (MK1): se ci pensate, il fatto che Hanzo Hasashi sia stato mandato direttamente all'inferno dimostra chiaramente che non fosse un santo (in vita). 
Ed è proprio per questo motivo che ha cercato vendetta (e non giustizia) per la sua morte e il massacro della sua famiglia e del suo clan.

Il senso di colpa di Scorpion (MK2): dopo aver ottenuto la sua vendetta, Scorpion è completamente svuotato e assalito dai sensi di colpa.
Nel tentativo di reprimerli decide di proteggere il fratello (*Kuai Liang) dell'uomo che lui stesso ha ucciso (*Bi-Han). 
Ma, se fossi uno psicoanalista, direi i suoi sensi di colpa non hanno niente a che vedere con la morte di Bi-Han: derivano dal fatto di non essere riuscito a salvare la propria famiglia.

L'amarezza di Scorpion (UMK3): spinto avanti e indietro tra il Regno della Terra e il Regno Occulto, Scorpion rimane senza uno scopo e privo di qualsiasi alleato. 
In queste condizioni Scorpion è più pericoloso che mai...

Scorpion scopre la verità (MK4): Scorpion si rende conto di essere stato manipolato da Quan Chi e di essere stato, a tutti gli effetti, un servitore di Shinnok.
In MK4 diventa chiaro che la sua intera esistenza di spettro è stata orchestrata da Quan Chi...

Ma non è successo tutto a causa di Quan Chi: l'originale faida tra il clan Lin Kuei e lo Shirai Ryu era reale. 
È stata messa in moto molte generazioni fa, quando Takeda, all'epoca membro del Lin Kuei, è fuggito dalla Cina portando con sé segreti e tattiche di combattimento del suo ex-clan.
Inseguito dagli assassini Lin Kuei, Takeda torna in patria (Giappone) e fonda lo Shirai Ryu

Ovviamente, era solamente una questione di tempo prima che i Lin Kuei riuscissero a portare a termine la loro vendetta. 
Non soddisfatti della morte del gran maestro Takeda, volevano la fine dello Shirai Ryu cosa che, purtroppo, è avvenuta anche a spese di Hanzo Hasashi e della sua famiglia.

In realtà Scorpion e Sub-Zero condividono la stessa identica tragedia: sono stati entrambi delle semplici pedine giocate l'una contro l'altra a beneficio di altri". 😞

Per oggi e tutto! 

Non dimenticatevi di entrare a far parte del nostro server DISCORD
Discord - Mortal Kombat Addicted

YOU'RE NEXT!

Fonte: John Tobias - Profilo Twitter [https://twitter.com/therealsaibot/]

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 Ultimate potete farlo, a prezzo scontato, su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Buon shopping! 😉

Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .


venerdì 23 aprile 2021

Mortal Kombat 11 Ultimate vince il premio di "Picchiaduro dell'anno" alla ventiquattresima edizione dei DICE Awards.

DICE Awards 2021
Durante la cerimonia di premiazione dei D.I.C.E. Awards 2021, l'Academy of Interactive Arts & Sciences ha ufficialmente premiato Mortal Kombat 11 Ultimate come vincitore nella categoria "Fighting Game of the Year"

L'edizione Ultimate di Mortal Kombat 11 ha sconfitto gli altri concorrenti del suo genere, ovvero EA Sports UFC 4, Granblue Fantasy Versus e Them’s Fightin ’Herds, tutti picchiaduro con meccaniche di gioco uniche e un approccio molto particolare al combattimento. 
Durante il suo breve intervento, Ed Boon (co-creatore della saga di Mortal Kombat) ha voluto elogiare gli altri titoli in gara, definendoli "impressionanti".

La vittoria di Mortal Kombat 11 Ultimate ai D.I.C.E. Awards non è una sorpresa ed era stata ampiamente prevista dagli addetti ai lavori.
La versione Ultimate dimostra l'ottimo lavoro di NetherRealm Studios nel supporto post-lancio di Mortal Kombat 11 (nonostante le polemiche dei fan relative alla scarsa capacità di comunicazione del team di sviluppo).
Questo ennesimo successo potrebbe spingere Boon & soci a rilasciare altri contenuti per il gioco?
Staremo a vedere.

YOU'RE NEXT!

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 Ultimate potete farlo, a prezzo scontato, su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Buon shopping! 😉

Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .


mercoledì 21 aprile 2021

Lezioni di storia #4: Kitsune? John Tobias, co-creatore della saga di MK, ci racconta le origini di Kitana e Mileena.

Kitana e Mileena
Sono due personaggi femminili iconici in grado di competere, per popolarità, con i celeberrimi Scorpion e Sub-Zero
Sto parlando di Kitana e Mileena, due veri e propri mostri sacri di Mortal Kombat.

Ma cosa ha portato alla nascita di queste due combattenti?
Il nome Kitsune vi dice qualcosa?

L'indimenticato John Tobias, co-creatore della saga di Mortal Kombat, ci racconta le loro origini! 👇 

"Vedo che avete sempre molte domande su Kitana e Mileena.
Stanno bene insieme come burro e marmellata, vero?
Mortal Kombat è la fetta di pane che le tiene unite.

Ecco la lunga storia delle nostre "gemelle", ovvero i personaggi più soap-opera della saga di Mortal Kombat...

Kitana/Mileena sono state concepite, per la prima volta, all'inizio dello sviluppo di MK1.
All'epoca non erano 2 combattenti diverse, ma un unico personaggio: Kitsune
Doveva essere un personaggio non giocabile, una principessa figlia di Shang Lao (colui che è diventato poi Shang Tsung).
Kitsune - MK1
L'idea di base era questa: se il combattente selezionato dal giocatore avesse vinto il torneo di 
MK1, Kitsune si sarebbe ribellata contro suo padre e lei stessa sarebbe stata una sorta di ricompensa extra per l'eroe in questione. 
Insomma, qualcosa di simile. 
Non ho mai sviluppato seriamente quell'idea e il bozzetto che avevo preparato è stato del tutto dimenticato... 

Più tardi, quando abbiamo iniziato a lavorare su MK2, Kitsune è stato uno dei primi personaggi che ho deciso di riprendere in mano. 
Come vedete, si trattava di un semplice disegno in bianco e nero. 
Per prima cosa le ho tolto il ventaglio e le ho messo in mano due sai, successivamente le ho coperto il viso con un velo.

Perchè il velo?
Il significato del velo varia a seconda della cultura. 
Mentre facevo delle ricerche ho scoperto che il velo può indicare regalità o, comunque, uno status sociale elevato. 
Ma il velo significa anche illusione e inganno oppure sottomissione. 
Un semplice velo può avere molti significati importanti.

Quando Ed Boon ha visto il mio bozzetto della donna velata e armata di sai, mi ha detto subito che avremmo potuto ottenere un personaggio aggiuntivo semplicemente cambiando i colori di Kitsune, un po' come avevamo fatto con Scorpion e Sub-Zero in MK1

Questa semplice frase ha innescato il processo creativo dedicato a queste sorelle gemelle, combattenti  che si nascondono dietro a dei veli, con tutti gli sviluppi che due personaggi del genere avrebbero potuto generare in futuro.
Abbiamo intrecciato la loro storia con il mistico regno di Outworld, governato dal loro crudele padre-imperatore (Shao Kahn).
Kitana
Kitsune è stata ribattezzata con il nome di Kitana, una fusione di Kitsune e Katana
Kitsune è una famosa donna-volpe della mitologia giapponese mentre Katana è, ovviamente, la classica spada giapponese. 
Il nome Kitana mescola la bellezza di una volpe con il pericolo di una lama affilata.
Mileena
Invece abbiamo chiamato sua sorella Mileena
Non ricordo quale fu l'ispirazione, ma ricordo che questo nome mi aveva colpito per il suo suono piacevole.
Secondo me, tale nome avrebbe aiutato a nascondere il suo aspetto grottesco oppure avrebbe sottointeso una "bellezza interiore nascosta", a seconda della sensibilità dei giocatori.
Inoltre è stato meglio chiamarla Mileena che chiamarla Jabber Jaws (vecchia serie animata di Hanna-Barbera che aveva, come protagonista, uno squalo parlante)!
😂 

Abbiamo poi scelto i loro colori primari e le loro armi (ventagli e sai).
La narrativa di Kitana e Mileena è partita in quel momento. 
Le chiavi della loro caratterizzazione erano i conflitti e le rivalità tra fratelli e la voglia di ribellione contro le autorità.

La bella Kitana, di nobili origini, scopre verità segrete relative alla morte di sua madre e al governo di suo "padre", segreti che alimentano il fuoco della sua ribellione.
L'orrenda Mileena, generata dalla stregoneria, è stata pesantemente condizionata psicologicamente.
Il suo stesso aspetto è stato usato per manipolare i sentimenti che prova nei confronti della sorella e questo l'ha portata a far di tutto pur di ingraziarsi il padre.

All'epoca, purtroppo, non abbiamo avuto la possibilità di esplorare molto le loro origini, ma avevo immaginato che la regina Sindel fosse morta quando Kitana era ancora molto giovane e che Mileena fosse stata introdotta come sua sorella nello stesso periodo.

Potete solamente immaginare l'entità del danno psicologico subito da entrambe?
Sono entrambe delle principesse, entrambe ingannano e nascondono qualcosa, entrambe vivono sottomesse al padre/imperatore.

Questi retroscena tra Kitana e Mileena non sono mai stati rappresentati troppo apertamente e mostrati al giocatore.

Erano una sorta di fondamenta sotterranee sulle quali si sarebbero basati gli eventi futuri. 
Parlo di eventi come la relazione tra Kitana e Liu Kang o il ritorno della regina Sindel o l'indipendenza di Mileena che ha lottato per uscire dall'ombra di sua sorella, per non parlare della innegabile connessione che lega le due combattenti.

Inizialmente non sapevamo se i giocatori sarebbero riusciti a rapportarsi con i nostri personaggi, ma ci speravamo molto.

Nei primi capitoli della saga di MK, non abbiamo mai pensato di tracciare degli archi narrativi multi-gioco perché abbiamo sempre sviluppato i nostri sequel volta per volta.
Ma, a quei tempi, sapevamo che delle buone fondamenta e una base narrativa solida avrebbero portato allo sviluppo di un mondo più ampio e avrebbero stimolato l'immaginazione dei giocatori.

Tutto questo nonostante le limitazione hardware dell'epoca, le poche stringhe di testo e qualche filmato un po'  sciocco!".  😉

Per oggi e tutto! 

Non dimenticatevi di entrare a far parte del nostro server DISCORD
Discord - Mortal Kombat Addicted

YOU'RE NEXT!

Fonte: John Tobias - Profilo Twitter [https://twitter.com/therealsaibot/]

Se non avete ancora ordinato la versione console di Mortal Kombat 11 Ultimate potete farlo, a prezzo scontato, su Amazon.
Ecco i link a tutte le versioni attualmente ordinabili:
Buon shopping! 😉

Mortal Kombat Addicted partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU.
Acquistando tramite i nostri link aiuterete il sito, consentendoci di percepire una piccola commissione pubblicitaria.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Daniel "Naka" Maschietto
Fondatore, amministratore, webmaster, caporedattore, moderatore.
TwitterFacebook
Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia.
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. .