domenica 13 dicembre 2020

Mortal Kombat 11 Ultimate: guida ai contenuti disponibili su disco e offline nelle edizioni fisiche.

 Con "l'era digitale" ormai predominante, le edizioni fisiche complete di un videogioco non sempre contengono davvero su disco tutto il materiale promesso, ma a volte hanno precaricato solo i contenuti base della prima edizione, mentre quelli aggiuntivi sono da riscattare online tramite dei codici stampati su voucher cartacei (vedi la Chiampion Edition di Street Fighter 5).
Una pratica spesso criticata dai collezionisti e da chi pretende (giustamente) che i contenuti di un'edizione fisica massiva siano tutti disponibili da subito, senza dipendere da operazioni in rete che vanno oltre all'inserire il disco e giocare...

Tuttavia, con Mortal Kombat 11 Ultimate, uscito il 17 Novembre 2020,  potete ancora stare tranquilli (o quasi): come per l'edizione XL di Mortal Kombat X e la Legendary di Injustice 2 (parlando dell'attuale generazione), anche questa Ultimate contiene il materiale aggiuntivo su disco e disponibile senza obblighi di connessione al server, ma con ancora qualche piccola eccezione rimasta invariata dalla versione base. 
Vediamo più nel dettaglio...

*Attenzione, questa guida riguarda la versione PlayStation 4 (testata per questo articolo), la versione fisica PS5 invece contiene solo il disco base e un voucher per riscattare tutto il contenuto aggiuntivo post release.
Mentre sulla versione fisica Xbox One\Serie X e Nintendo Switch non abbiamo ancora conferma su cosa realmente contiene ed aggiorneremo l'articolo alle prime info certe.

Prima di tutto, bene specificare che i dischi sono due: uno per installare i dati e l'altro per giocare  (nelle prime uscite, i due dischi sono invertiti... quindi per installare dovete usare il "play disc", mentre per giocare il "data disc").

Dopo un'installazione di oltre 70GB (ne sono richiesti 80 di memoria libera) fattibile tranquillamente offline (aggiornamento di firmware incluso, su PS4 vi si installerà automaticamente anche da disconnessi), che durerà poco più di 30 minuti, dovrete aspettare altrettanti 30 minuti per rendere disponibili modalità principali, personaggi e contenuti vari.

Una volta completato il processo, noterete che la rosa di selezione dei personaggi è completa con inclusi i personaggi dei vari Kombat Packs ed espansione Aftermath.

Qui l'elenco dei contenuti aggiuntivi subito disponibili:

Personaggi
Immagine del select screen scattata dopo l'installazione offline.
- Shao Kahn
- Shang Tsung
- Nightwolf
- Sindel
- Fujin
- Sheeva
- Rain
- Mileena
* Frost (sbloccabile solo dopo aver completato il capitolo 4 della storia, anche offline. A differenza della versione base, che richiedeva la patch del D1 o essere online durante la storia per poterla sbloccare)
- RoboCop 
- Terminator
- Joker
- Spawn
- Rambo
 

Arene  
- The Dead Pool
- Soul Chamber
- Kronika's Keep
- RetroKade
*Prehistoric Age e Chaotioan Age
(queste due varianti della Clessidra di Kronica, sono ora sbloccabili anche offline finendo lo Story Mode principale, a differenza della versione base non aggiornata, nella quale bisognava essere online)

 
Pacchi di costumi e skin speciali
Le skin disponibili di J.Cage dopo l'installazione offline.

- Klassic Arcade Ninja Skin Pack  (costumi di MK1 per Scorpion, Sub Zero e Noob Saibot)
- Klassic Arcade Fighter Pack  (costumi di MK3 per Kung Lao, Jax e Kano)
- Double Feature Skin Pack  (costumi misti per J.Cage, Sonya e Kano)
- Gothic Horror Skin Pack  (costumi a tema horror per Raiden, Geras e Cetrion)
- DC Elseworlds Skin Pack  (costumi a tema DC Comics per Noob Saibot, Baraka e Kitana) 
- Matinee Skin Pack  (costumi tema cinematografico per Jacqui, Kotal ed Erron Black)
- Ninja Mime Johnny Cage Premium Skin  (skin da "Mimo Ninja" per J.Cage)
- Shang Tsung Spirit Stealer Movie Skin  (Shang Tsung versione film 1995)
- War Games Sonya Blade Premium Skin  (Sonya di MK3)
- Cassie Quinn Premium Skin  (costume da Harley Quinn-DC per Cassie Cage)
- Geras Time Lord of Apokolips Premium Skin  (skin di Darkseid-DC per Geras)
- Hellspawn Jacqui Premium Skin  (Jacqui abbigliata da Spawn)
- Summer Heat Skin Pack  (costumi misti per Kitana, Baraka ed Erron Black)
- Klassic Female Femme Fatale Skin Pack  (costumi di MK3 per Kitana, Jade e Skarlet)
- All Hallows' Eve Skin Pack  (costumi tema Halloween per J.Cage, D'Vorah e Sub Zero)
- Thanks a Million Johnny Cage Skin  (una variante promozionale di J.Cage giovane)

*Ogni costume\skin dispone di alcune varianti di colore.

*curiosamente, manca all'appello il pacchetto costumi "Eternal Clash" (con Sub Zero versione Deception, Scorpion versione MK9 e Frost Lin Kuei classica) e il pacchetto "Masquerade" (tema Halloween per Kabal, Liu Kang e Jade).


 Aftermath Story Mode
Disponibile la seconda parte dello story mode detta Aftermath, ovvero la continuazione della storia base.
 
 
Lezioni dei personaggi
I tutorial individuali per ciascun guerriero, sono ora disponibili da subito senza previa connessione.
*Nella versione base serviva scaricare la patch del D1 per accedervi.
 

Friendship e Stage Fatality

Le mitiche Friendship e la stage fatalities delle arene Dead Pool, Tournament e Shaolin Trap Dungeon sono fattibili da subito. 

* Le Fatalities sono sempre 2 come nell'edizione precedente, una risulterà apprentemente accessibile dopo lo sblocco dalla Kripta, ma potrete ugualmente eseguirla inserendo la combinazione corretta anche senza sbloccarla.

*Le Brutalities già attive sono 2\3 a personaggio (con qualche variazione) come nell'edizione base. Le altre, se non sbloccate prima nella Kripta, non funzioneranno. 


Questo è tutto il materiale aggiuntivo a cui avrete accesso dopo aver installato la vostra copia di MK11Ultimate su una PS4 disconnessa, materiale che sarà sempre disponibile anche a server chiusi.

Il resto dei contenuti rimane invariato dall'edizione 2019, incluse quelle modalità\funzioni solo online: Kripta, Torri del tempo (da non confondere con quelle "Klassiche") e le tante skin alternative bloccate ed attivabili SOLO tramite le modalità sopracitate (o comunque da connessi), purtroppo ancora vincolate da un server attivo.
Ciò implica che molti personaggi (Liu Kang, Kabal, Kollector, Mileena, Rain, Sindel, Fujin, Sheeva, Nightwolf, Shao Kahn, Frost e tutti i guest) dispongono anche stavolta di un solo colore alternativo (e relativi accessori), costringendovi a connettervi online per sbloccare i loro costumi\accessori\colori alternativi.
Stessa cosa vale per tutte le intro-victory pose alternative, compresi gli artworks della galleria bozzetti, anche loro da sbloccare online nella kripta (tranne quelli dei personaggi aggiuntivi, i cui artworks risultano curiosamente già sbloccati).

Se volete una panoramica più esaustiva dei contenuti offline ed online della versione fisica "vanilla" di MK11, presenti anche nella Ultimate, potete consultare questa guida: https://www.mortalkombataddicted.it/2019/05/mortal-kombat-11-guida-ai-contenuti.html

 

In conclusione, dopo il test sui contenuti, sebbene avrebbero potuto eliminare l'obbligo di essere online per Kripta, Torri del Tempo e ottenere il grosso degli sbloccabili (essendo un'edizione massiva e perfezionata, sarebbe stato legittimo), il verdetto è comunque positivo.
MK11 Ultimate è un egregio pacchetto da collezione ed una mosca bianca (in positivo) nel mondo attuale delle GOTY, dato che contiene i DLC usciti finora su disco e non vincolati da operazioni online, cosa ormai rara.
Ci sentiamo quindi di consigliarlo ai collezionisti che vogliono avere i principali contenuti aggiuntivi disponibili su disco senza restrizioni, ma soprattutto a chi non ha ancora giocato Mortal Kombat 11 nel 2019: questa potrebbe essere l'occasione per iniziare in grande stile!

 

Per ogni domanda sull'articolo, curiosità sulla serie o trovare gente con cui sfidarvi, potete visitare il gruppo Facebook ufficiale di Mortal Kombat Addicted!

 

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Michele "Rapper Nero" Neri
Redattore (2013-).
Facebook
Classe 1986, ha iniziato ad amare i picchiaduro grazie ai cabinati di Street Fighter 2 e Mortal Kombat
Oltre a pubblicare articoli su Mortal Kombat Addicted (dal 2013), gestisce il suo blog personale, Disciplina Urbana, e il forum di picchiaduro Fighter's Arena
Fieramente contrario all'approccio agonistico ai videogiochi e alle competizioni torneistiche, è un sostenitore del single player e dell'importanza di un universo narrativo solido nei picchiaduro… 
Il suo nickname, Rapper Nero, deriva da un nome provvisorio dato ad un personaggio di sua invenzione.
Nessun riferimento alla cultura Hip Hop, tiene a precisare, soprattutto considerando la piega “gangsta-capitalistica” presa dal genere...