venerdì 10 ottobre 2014

BGS 2014: interviste, informazioni e filmati su Mortal Kombat X dal grande evento brasiliano. [ARTICOLO AGGIORNATO]

Se siete curiosi di conoscere tutte le novità su Mortal Kombat X che arrivano dal BGS 2014 (Brasil Game Show) di San Paolo (Brasile), allora siete nel posto giusto!

Iniziamo con un video clandestino e piuttosto traballante che ci mostra oltre 40 minuti di gameplay di MKX, rubati direttamente dalle postazioni presenti all'evento brasiliano.

In questo filmato sono molte le cose interessanti:
è possibile vedere molte delle mosse speciali dei combattenti, brevi combo, la victory pose di Quan Chi e molto altro ancora.
Buona visione!

Passiamo ora ad un'intervista ad Ed Boon, leader di NetherRealm Studios e co-creatore della saga di Mortal Kombat, rilasciata ai microfoni di VGBR.com.
Il punto più interessante di questa nuova intervista è il momento in cui viene chiesto ad Ed Boon di parlare dei nuovi personaggi che saranno presenti in Mortal Kombat X (circa a 3 minuti e 20 secondi dall'inizio del video).
La sorprendente risposta di Ed è questa:
"...in MKX saranno introdotti molti nuovi personaggi ma, FORSE, non tanti quanti in Deception..."
Sono andato a recuperare una foto della schermata di selezione dei personaggi di Mortal Kombat: Deception.
Come potete vedere, MK: Deception aveva solo 8 nuovi personaggi!
Si può portare il conteggio a 10, se proprio volete includere tra le novità anche Liu Kang in versione zombie e la coppia Noob/Smoke.

Questa è una notizia in contrasto con tutte le precedenti dichiarazioni di NetherRealm Studios che lasciavano presagire un numero di nuovi lottatori ben più consistente!

AGGIORNAMENTO 13/10/2014.

Arrivano altre due interessanti interviste ad Ed Boon dal grande evento brasiliano.
La prima ad opera del sito Kotaku.com.br.
L'intervista è in portoghese e ripete molte informazioni che conosciamo già, ma ci sono un paio di passaggi interessanti... Diamoci un'occhiata.

Kotaku.com.br: "I momenti preferiti dai videogiocatori sono sono quelli che seguono la fatidica scritta "Finish Him / Her". Due mesi fa hai detto che MKX riproporrà una finisher classica già presente negli episodi precedenti. Puoi dirci di quale si tratta? "
Ed Boon: "Mi dispiace, ma il mio contratto mi vieta di parlarne..."
Kotaku.com.br: "Potresti almeno darci un suggerimento?"
Ed Boon: "Sì, un suggerimento posso darvelo... La mossa finale che farà ritorno in Mortal Kombat X non è mai stata presente nel periodo arcade della serie".
Se ci pensate, le uniche finisher che non erano presenti all'epoca dei cabinati, ma solo nelle versioni console/PC, sono:
  • Hara-Kiri;
  • Trappole mortali;
  • Brutality
Il cerchio si stringe...

L'altra intervista al leader di NetherRealm Studios è opera del sito brasiliano Baixaki Jogos:
Anche in questo caso le domande trite e ritrite si sprecano, ma ci sono comunque 3 informazioni molto interessanti sul decimo capitolo della saga.

  1. Quando l'intervistatore chiede ad Ed Boon se ci saranno fatality differenti a seconda della variante scelta, Ed risponde di no, perchè non vuole limitare le scelte dei videogiocatori e poi aggiunge: "...MKX avrà più Fatality di qualsiasi altro capitolo della saga...".
    Quindi, almeno 6 finisher?
  2. Parlando della modalità on-line di MKX, Ed Boon ci assicura di aver imparato dai due giochi precedenti e promette un netcode decisamente migliore e più affidabile rispetto al passato.
  3. Parlando di MK: Shaolin Monks, Boon dice di aver pensato spesso alla realizzazione di un seguito, ma l'enorme successo dei picchiaduro ad incontri della saga di MK, lo hanno portato a concentrarsi solo su quelli. Per ora... 
Per ulteriori notizie, restate sintonizzati su Mortal Kombat Addicted e sui nostri profili social (Facebook, Twitter e Google+).

0 commenti:

Posta un commento

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.