martedì 24 giugno 2014

Un'intervista a Steve Beran rivela la presenza di X-Ray multiple per i personaggi di Mortal Kombat X e non solo.

Steve Beran (nato il 29 agosto 1967) è un art director che lavora al fianco di Ed Boon da oltre 15 anni, prima con Midway ed ora con NetherRealm Studios.
Ha lavorato a diversi capitoli della saga di Mortal Kombat.
Da qualche anno ricopre un ruolo delicatissimo: è responsabile capo del design dei personaggi di MK.

Recentemente il buon Steve è stato intervistato dal folle Angry Joe (dell'omonimo "The Angry Joe Show") ed ha rilasciato alcune dichiarazione molto interessanti, soprattutto riguardo al cast e alle famose mosse X-Ray.

Iniziamo dagli attacchi X-Ray.

X-Ray multiple!

Senza troppi giri di parole, Angry Joe ha chiesto se, in Mortal Kombat X, saranno presenti più X-Ray per personaggio o solamente una, come in MK9.
Steve Beran ha risposto che ce ne sarà sicuramente più di una per personaggio!
Una rivelazione molto importante che modificherà radicalmente il gameplay di MKX.

Gli attacchi X-Ray saranno forse 3 per combattente? Uno diverso per ogni variante?
Non ci resta che attendere.

Il cast di Mortal Kombat X.

Steve Beran ci fornisce nuove informazioni sul roster del prossimo Mortal Kombat X.
Innanzitutto ci conferma che il numero dei personaggi sarà (più o meno) lo stesso di Mortal Kombat 9 (ovvero 27-28 guerrieri).
Poi fa una considerazione interessante: dice che lo Story Mode di MK9, ha portato con se molti lutti tra i personaggi storici della saga e questo ha permesso a NetherRealm Studios di introdurre nuovi combattenti.
In MKX vedremo un mix equilibrato tra vecchi nomi e nuove leve.
Steve ci conferma che ci saranno anche diversi personaggi DLC.

Boon ci mostrerà presto un nuovo combattente.

Dal suo attivissimo profilo Twitter, Ed Boon (leader di NetherRealm Studios) si chiede:
"Quale sarebbe un buon posto dove rivelare il prossimo personaggio di Mortal Kombat X?"
Con l'EVO 2014, il più grande evento competitivo al mondo dedicato ai picchiaduro, alle porte (Las Vegas, 11-13 luglio), la sua frase sembra quanto mai sibillina...
Soprattutto se consideriamo che c'è un precedente!
L'anno scorso, durante l'EVO 2013, Ed Boon ha mostrato per la prima volta al pubblico il personaggio di Martian Manhunter (di Injustice: Gods among us, gioco targato NetherRealm Studios).
Dobbiamo avere ancora un po' di pazienza...

2 commenti:

  1. è un po' come dire: i vostri personaggi preferiti sommoooorti, mettetevi l'anima in pace.
    secondo me sto MKX sarà un'altra specie di test per quanto riguarda il nuovo roster, va a finire come i capitoli 3D e NRS farà un altro re-b....re-telling (ciao Rappy) con MK11. o in alternativa mettono un tot di personaggi base e poi gli storici come dlc per spennare più del dovuto e fare contenti i fan.
    comunque Naka, a meno di documentazioni di Doc e Marty, l'evo 2103 non c'è stato :P :P :P

    RispondiElimina
  2. Ahahahah! Hai ragione!
    Sono stato preso anch'io dalla sindrome di "Ritorno al futuro", come gli sceneggiatori di MKX. XD
    Correggo subito! :)

    RispondiElimina

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.