domenica 28 agosto 2016

Il produttore James Wan ci aggiorna sullo sviluppo del nuovo film di Mortal Kombat.

James Wan - Mortal Kombat
Per chi ci segue è un fatto ormai noto che il regista cinematografico James Wan, famoso per aver diretto Saw - L'enigmista, Fast and Furious 7 e The Conjuring (entrambi), sarà il produttore del nuovo film dedicato all'universo di Mortal Kombat.

Parlando con Eric Goldman (della redazione di IGN USA), James Wan ha espresso tutto il suo apprezzamento nei confronti dei videogiochi della saga di Mortal Kombat e del mitico film del 1995 (non perdetevi il nostro speciale: MK, la difficile storia del film che ha spezzato una maledizione), riferendosi allo sviluppo del reboot da lui prodotto, ha aggiunto:
"...la cosa fondamentale è cercare di farlo bene. Io non voglio fare le cose di corsa quindi abbiamo deciso di prenderci il nostro tempo per assicurarci di aver preso la giusta direzione. Penso che sia più importante fare le cose per bene invece di affrettare l'uscita del film e realizzare un prodotto che non piace a nessuno".
E' passato un anno da quando vi abbiamo parlato di Wan e del suo coinvolgimento nel reboot cinematografico di Mortal Kombat (vedi: James Wan produrrà il film di MK) ma, da allora, le informazioni su questo progetto sono davvero poche.

Sempre riguardo a Mortal Kombat, James Wan ha dichiarato:
"Adoro i personaggi. Credo che questi combattenti siano fantastici. Mi ricordano il film I 3 dell'Operazione Drago. In effetti, inizialmente, Mortal Kombat mi sembrava la versione videoludica e fantasy del film I 3 dell'Operazione Drago. Partendo da un presupposto simile, i creatori del gioco sono riusciti a realizzare dei personaggi incredibilmente interessanti e un universo splendido da esplorare. E' davvero mitico: mondi più grandi, altre dimensioni... Credo che sia davvero divertente!"
In ogni caso, James Wan potrebbe aver ragione nel voler dedicare al progetto Mortal Kombat tutto il tempo necessario in modo da evitare ulteriori problemi alla divisione cinema di Warner Bros già bersaglio di feroci polemiche (ingiustificate?) da parte di critica e fan per alcuni delle sue recenti produzioni (da Pan a Batman vs Superman, fino al recente Suicide Squad).

Restate sintonizzati su Mortal Kombat Addicted per rimanere sempre aggiornati sulle novità riguardanti il reboot di Mortal Kombat.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

Fonti:
AUTORE:

Naka

Fondatore, webmaster, caporedattore, moderatore.

Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia...
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. 


0 commenti:

Posta un commento

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.