mercoledì 30 marzo 2016

Warner Bros Entertainment ed ESL annunciano Mortal Kombat X esports Competitive Series. Montepremi: 500.000 dollari.

ESL Mortal Kombat X Pro League Season 3
Con il comunicato stampa ed il trailer che potete trovare qui sotto, Warner Bros ed ESL (Electronic Sports League) hanno annunciato una serie di eventi competitivi dedicati a Mortal Kombat XL validi anche per l'Europa (montepremi: 500.000$).
Vi lascio con il comunicato ufficiale con tutte le informazioni del caso.

WARNER BROS. INTERACTIVE ENTERTAINMENT ANNUNCIA
Mortal Kombat X esports Competitive Series con un montepremi di 500.000 dollari.
Seguendo il successo delle ESL Pro League Seasons, il nuovo e ampliato programma offre più modi per competere e vincere giocando all’ultimo capitolo della leggendaria serie di giochi di combattimento

Sulla scia delle finali della Pro League, Warner Bros. Interactive Entertainment annuncia oggi che Mortal Kombat™ X esports si amplia con l’arrivo di nuovi eventi competitivi in aprile che includono la ESL Mortal Kombat X Pro League Season 3 e la ESL Challenger Cup cui si aggiunge la sponsorizzazione di tornei locali sia in Nord America, sia in Europa.
Il montepremi totale per l’intero programma ammonta a 500.000 dollari e con i nuovi personaggi ora disponibili nel recentemente pubblicato Mortal Kombat XL è il momento giusto per i fan di tutto il mondo di sfidarsi per la vittoria divertendosi con il picchiaduro campione di incassi di NetherRealm Studios.
“Mortal Kombat è sempre stato un gioco in cui gli amici si sfidano l’uno contro l’altro in sfide “da salotto” Con Mortal Kombat X i giocatori hanno ora molteplici modi di partecipare alla scena torneistica dimostrando le proprie abilità e vincendo il denaro in palio”, ha dichiarato Ed Boon, Creative Director di NetherRealm Studios e co-creatore di Mortal Kombat.
“Questo è il più grande impegno che abbiamo mai messo in atto nell’ambito dell’esport e con la nostra esperienza online recentemente potenziata; non vediamo l’ora di vedere gli intensi combattimenti che si disputeranno nei tornei che stiamo supportando.”
La terza stagione della ESL Mortal Kombat X Pro League inizierà il 3 aprile e i migliori giocatori di tutto il mondo si sfideranno per la supremazia durante una sessione online lunga otto settimane.
I 16 finalisti tra Nord America, Europa, Commonwealth (CIS)  e per la prima volta America Latina si ritroveranno il 12 giugno a Burbank in California per la resa dei conti finale dal vivo di fronte al pubblico.
I giocatori PlayStation®4 combatteranno per vincere un montepremi di 200.000 dollari che sarà distribuito tra gli otto finalisti dando così la possibilità a un maggior numero di giocatori di vincere una parte del montepremi totale.
La ESL Mortal Kombat X Challenger Cup inizierà il 2 aprile e offrirà ai giocatori PlayStation®4 e Xbox One che non competono nella ESL Pro League un modo del tutto nuovo per combattere online per vincere denaro e premi.
Tornei aperti in Nord America, Europa, CIS e America Latina si svolgeranno con cadenza settimanale fino alla fine di giugno con finali mensili che saranno riprese in streaming dal vivo.
Oltre a ciò Warner Bros. Interactive Entertainment e NetherRealm Studios continueranno a supportare tornei locali in Nord America e Europa con sponsorizzazioni e fornitura di premi.
I fan possono continuare a mostrare il loro sostegno per le attività esport di Mortal Kombat X acquistando le recenti skin personaggio per Krimson Ermac o Blue Steel Sub-Zero su PlayStation®Store o Xbox Marketplace.
Una parte del ricavato sarà utilizzata per supportare i tornei in atto e le future attività esport.
Per maggiori informazioni sulla ESL Mortal Kombat X Pro League Season 3 visitate ProLeague.com/MKX.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.
AUTORE:

Naka

Fondatore, webmaster, caporedattore, moderatore.

Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia...
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. 


0 commenti:

Posta un commento

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.