mercoledì 16 aprile 2014

Mortal Kombat: Legacy - Incontro tra WB e Tancharoen: ci sarà una terza stagione?

Un piccolo riassunto: il regista Kevin Tancharoen è noto ai fan della saga di Mortal Kombat per aver diretto il cortometraggio MK: Rebirth e la serie web MK: Legacy.
Grazie all'enorme successo ottenuto dalla prima serie di Mortal Kombat: Legacy, Kevin ha avuto la possibilità di girare anche una seconda stagione.
Ma non è tutto: Warner Brothers, sull'onda dell'entusiasmo, affidò a Tancharoen anche la regia del prossimo film di Mortal Kombat.
Purtroppo, la seconda stagione di Mortal Kombat: Legacy non è riuscita a raggiungere la popolarità della prima, riscuotendo pareri contrastanti (o la si ama o la si odia).
In ogni caso, dopo lo stupefacente accantonamento di Kevin da parte di WB (vedi: "Clamoroso: Kevin Tancharoen non dirigerà il prossimo film di Mortal Kombat!"), nessuno aveva più sentito parlare di Mortal Kombat: Legacy.

Intervistato dal sito Nerd Reactor, Kevin Tancharoen non ha parlato solo della sua nuova serie web ("Gable 5"), ma anche di Mortal Kombat.
Diamo un'occhiata alle sue risposte più interessanti!
[...]
Nerd Reactor: quando hai realizzato la seconda stagione di Mortal Kombat: Legacy hai avuto un approccio completamente differente rispetto alla precedente. La prima stagione sembrava una sorta di antologia... 
K. Tancharoen: la prima stagione di Mortal Kombat: Legacy è stata un grande esperimento per tutti. Nessuno (tra gli autori) aveva mai realizzato niente di simile e non sapevamo se realizzare degli episodi a se stanti o collegarli l'uno all'altro. Così abbiamo girato la prima stagione in un modo e la seconda nell'altro. In futuro cercheremo di connettere sempre le puntate tra loro in modo coerente. Questa settimana, toccando ferro, ho iniziato a parlare della terza stagione di Mortal Kombat: Legacy con NetherRealm Studios e Warner Bros... Speriamo bene.    
Nerd Reactor: speriamo proprio di vedere una terza stagione, soprattutto considerando tutte le questioni che avete lasciato in sospeso durante la seconda stagione di Mortal Kombat: Legacy!
K. Tancharoen: mi rendo conto che, con la seconda stagione, abbiamo fatto letteralmente incazzare gli appassionati di Mortal Kombat. Sto cercando, con l'aiuto di Ed Boon e del team creativo di Warner Bros, di trovare una soluzione e di porre rimedio a questa situazione.
Nerd Reactor: è questo il vero motivo per il quale non sarai tu a dirigere il prossimo film dedicato alla saga di Mortal Kombat?
K. Tancharoen: ora abbiamo di fronte una nuova strada da seguire per sviluppare la serie Mortal Kombat:Legacy e questo ci fa sentire tutti bene, a nostro agio. Ci sono così tante storie da raccontare sfruttando questo formato...
Restate sintonizzati, vi aggiorneremo appena ci saranno ulteriori sviluppi.
Fonti: [Nerd Reactor

0 commenti:

Posta un commento

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.