sabato 18 marzo 2017

Risultati: Final Round 20 (2017) - Mortal Kombat XL. Trionfa il giovane "Dragon"!

Final Round 20 - Mortal Kombat XL - MKXL
Stati Uniti, più precisamente Atlanta in Georgia.
Proprio qui, qualche giorno fa, ha avuto luogo la ventesima edizione dell'evento Final Round che ha ospitato un , torneo di Mortal Kombat XL di altissimo livello.

Questa volta è stato il giovane "Dragon" del team Noble ad aggiudicarsi il torneo sconfiggendo, in semifinale, la sua bestia nera: il celeberrimo Dominique "SonicFox" McLean!
Nel corso della competizione ha utilizzato Shinnok (variante Impostore) e Kitana (variante Tempesta reale).
Complimenti al campione: Dragon!
Al secondo posto si è classificato il famoso  Brad "Scar" Vaughn (vedi "Scar, il pro-player a cui vietarono di eseguire Fatality") utilizzando Triborg (variante Smoke) e Sonya Blade (tutte e tre le varianti).

A sorpresa, sul gradino più basso del podio troviamo il campionissimo Dominique "SonicFox" McLean che ha affrontato il torneo utilizzando Triborg (variante Smoke) e Jason Voorhees (variante Inarrestabile).

Appena fuori dal podio, si piazza Semiij con una splendida Mileena (variante Eterea).

Se vi siete persi la diretta dell'evento potete rivedere i video dei match della fase finale del torneo su Twitch, a questo indirizzo: https://www.twitch.tv/videos/128301380

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.
AUTORE:

Naka

Fondatore, webmaster, caporedattore, moderatore.

Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia...
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. 


0 commenti:

Posta un commento

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.