sabato 28 gennaio 2017

Tornei - Mortal Kombat XL non è stato inserito nel roster di EVO 2017.

EVO 2017 - Roster
Dopo essere stati snobbati per anni, i giochi targati NetherRealm Studios sono ormai diventati una presenza fissa nell'EVO World Championship (sono ormai 7 le partecipazioni consecutive!).

Per chi non lo sapesse, EVO è la più importante manifestazione mondiale competitiva dedicata al mondo dei picchiaduro; EVO rappresenta il massimo per un pro-player, il meglio del meglio.
Ad assistere alle sfide tra i più abili giocatori provenienti da ogni parte del mondo, si radunano, ogni anno, migliaia di fan e giocatori, pronti ad applaudire questi veri e propri campioni.

Il merito di aver portato stabilmente i prodotti NetherRealm Studios nell'olimpo dei picchiaduro competitivi è tutto di Mortal Kombat 9, l'indimenticabile reboot della saga che ha dato vita a tornei emozionanti e spettacolari in ben 3 edizioni dell'EVO20112012 2013).
Dopo MK9 si sono avvicendati Injustice e il recente Mortal Kombat X.

Purtroppo, quest'anno Mortal Kombat X non è stato inserito nella line-up ufficiale di EVO 2017.
A rappresentare NetherRealm Studios sarà Injustice 2 (disponibile a partire dal 16 maggio 2017).

Ecco il roster completo dei picchiaduro che faranno parte dell'evento:
  • Street Fighter 5;
  • Tekken 7:
  • Super Smash Bros. per Wii U;
  • Guilty Gear Xrd Revelator 2:
  • Injustice 2;
  • The King if Fighters XIV;
  • Super Smash Bros. Melee;
  • BlazBlue: Central Ficftion .
Per fortuna non tutto è perduto per i fan della saga di Mortal Kombat X:
il pro-player Pig of the Hut sta organizzando un side-tournament per EVO 2017.
In questo modo MKX e la sua community saranno comunque presenti all'evento.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.
AUTORE:

Naka

Fondatore, webmaster, caporedattore, moderatore.

Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia...
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. 


0 commenti:

Posta un commento

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.