lunedì 18 luglio 2016

Risultati: EVO 2016 - Mortal Kombat XL (montepremi 57.130$). Dominique "SonicFox" McLean è inarrestabile e conquista nuovamente il titolo.

EVO 2016 - Mortal Kombat XL
Domenica 17 luglio a Las Vegas (Nevada) hanno avuto luogo le finali del torneo di Mortal Kombat XL di EVO 2016 (montepremi 57.130$), lo storico evento competitivo dedicato al mondo dei picchiaduro.

Mortal Kombat Addicted rivolge i più sentiti complimenti Dominique "SonicFox" McLean.
Non ci sono più parole per descrivere le capacità di questo incredibile giocatore, un vero e proprio prodigio.
I suoi personaggi principali sono stati Cassie Cage (variante Hollywood),  Erron Black (variante Pistolero) e Alien (variante Acido).
SonicFox si aggiudica nuovamente l'ambito trofeo e un premio in denaro pari a 34.278$.
SonicFox - Mortal Kombat XL - EVO 2016
Dominique "SonicFox" McLean, il campione dei campioni.
Al secondo posto si è classificato Sayed Hasham "Tekken Master" Ahmed, originario degli Emirati Arabi Uniti.
Utilizzando Kotal Kahn (varianti Dio della guerra/Dio del sangue) e D'Vorah (variante Regina dello sciame) è riuscito a portare a casa un premio in denaro pari a 11.426$.

Sul gradino più basso del podio troviamo Scar che ha affrontato il torneo utilizzando Sonya Blade (variante Demolizioni) conquistando un premio in denaro pari a 5.713$.

Sempre a premi, ma appena fuori dal podio, si piazza l'americano Big D che, con Ermac (varianti Spettrale/Mistico), si aggiudica un premio in denaro pari a 2.285$.

Se volete rivedere i video dei match del torneo potete consultare l'archivio filmati dell'intero evento (compresi quelli dedicati agli altri picchiaduro) cliccando QUI.

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.
AUTORE:

Naka

Fondatore, webmaster, caporedattore, moderatore.

Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia...
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. 


0 commenti:

Posta un commento

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.