lunedì 22 febbraio 2016

Scoperto un menù segreto nei cabinati di MK1, MK2, MK3 e UMK3. Dopo oltre vent'anni i klassici non smettono di stupire.

L'anno scorso, tramite alcuni tweet sibillini, Ed Boon (co-creatore della saga di Mortal Kombat) mise i fan di MK al corrente del fatto che ci sono ancora diverse cose da scoprire nei capitoli classici che hanno dato origine al franchise.

Molti appassionati iniziarono a scavare nelle linee di codice di MK1, MK2, MK3 e UMK3 cercando i segreti suggeriti da Ed Boon.

Nell'ottobre (2015) arrivarono i primi risultati.
Tutti e 4 i giochi citati presentano un menù segreto intitolato EJB (Edward J. Boon) accessibile premendo i tasti Block (parata) del Giocatore 1 e del Giocatore 2 (ogni gioco ha la sua particolare sequenza di tasti da premere).

Questi menù segreti permettono di accedere ai finali dei personaggi, alle musiche, agli effetti sonori e alle animazioni inutilizzate e a molte altre cosucce interessanti ma, soprattutto, testimoniano quanto si divertivano i ragazzi di Midway Games ad inserire contenuti nascosti nei loro giochi.

Ecco le sequenze di tasti per attivare i menù segreti in MK1MK2MK3 UMK3.

Mortal Kombat (1992).


Giocatore 1: 5 x Block, Giocatore 2: 10 x Block, Giocatore 1: 2 x Block, Giocatore 2: 1 x Block, Giocatore 1: 2 x Block, Giocatore 2: 3 x Block (parata), Giocatore 1: 4 x Block.

Mortal Kombat 2 (1993).


Giocatore 1: 5 x Block, Giocatore 2: 10 x Block, Giocatore 1: 2 x Block, Giocatore 2: 8 x Block, Giocatore 1: 2 x Block,

Mortal Kombat 3 (1995) / Ultimate Mortal Kombat 3 (1996).


Giocatore 1: 5 x Block, Giocatore 2: 10 x Block, Giocatore 1: 3 x Block, Giocatore 2: 1 x Block, Giocatore 1: 2 x Block, Giocatore 2: 2 x Block, Giocatore 1: 3 x Block, Giocatore 2: 4 x Block.

Il video qui sotto, ad opera del canale YouTube YourMKArcadeSource, mostra esattamente come accedere ai menù segreti di MK1MK2MK3 UMK3:
E' incredibile come, dopo oltre vent'anni, gli indimenticabili primi capitoli della saga di Mortal Kombat continuino a stupire i fan!
Ci saranno altri segreti da scoprire?
Scommetto di si e sono sicuro che, se avete un cabinato di Mortal Kombat a portata di mano, state già verificando di persona cosa nascondono i menù segreti di Ed Boon.

Fonte: [YourMKArcadeSource]

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.
AUTORE:

Naka

Fondatore, webmaster, caporedattore, moderatore.

Classe 1980, è cresciuto nelle sale giochi, in mezzo ai cabinati. 
Affascinato dai ninja e appassionato di picchiaduro fin dalla più tenera età, non poteva che innamorarsi all'istante della saga di Mortal Kombat.
Nel corso degli anni ha partecipato ad alcuni tornei, da Tekken 3 fino a Street Fighter 4  (passando per Dead or Alive, BlazBlue ed altri ancora).
Adora la competizione sebbene inizialmente ad attirarlo siano stati i personaggi dei picchiaduro, il loro design e la loro storia...
Specializzato in informatica, è sempre attento e interessato agli aspetti più tecnici dei beat'em up. 
Nel 2008 ha fondato Mortal Kombat Addicted per condividere anche con gli altri la passione per il suo primo amore: la mitica saga di Mortal Kombat. 


0 commenti:

Posta un commento

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.