mercoledì 27 maggio 2015

RUMOR: le versioni Xbox 360 e PS3 di Mortal Kombat X potrebbero ritardare ulteriormente.

La notizia non è ancora stata confermata ufficialmente, ma pare che Warner Bros Games abbia ulteriormente posticipato la versione old-gen (PS3 e Xbox 360) di Mortal Kombat X.
L'informazione arriva direttamente da alcuni dipendenti della catena GameStop (USA), i quali hanno già iniziato ad informare via email tutti i clienti che avevano effettuato il pre-order di MKX per le piattaforme interessate.

Non potendo prevedere la nuova data di uscita del gioco, il sito ufficiale di GameStop (USA) ha preferito cambiare la precedente data (il 2 giugno 2015) con il 31 dicembre 2015.
Ma che cosa sta accadendo alla versione PS3 e Xbox 360 di Mortal Kombat X?

Se confermato, questo sarebbe il secondo di ritardo della versione old-gen di Mortal Kombat X che, inizialmente, era prevista per il 14 aprile 2015 (data di uscita delle versioni PS4Xbox One e PC).

Secondo Jason Schreier, del sito Kotaku, stiamo vivendo un periodo strano.
Un periodo nel quale molti sviluppatori vorrebbero creare giochi solo per le piattaforme più potenti senza sentirsi gravati dal peso e dalle restrizioni dei vecchi hardware (PS3 e Xbox 360) ma, allo stesso tempo, hanno bisogno di vendere il più possibile e il mercato delle console old-gen è una tentazione quasi irresistibile.
Il buon Jason si chiede: "quanto durerà questo periodo?"
"Queste conversioni valgono le risorse impiegate per svilupparle?"
"Queste edizioni saranno indubbiamente inferiori: non rischiano di rovinare la reputazione di Mortal Kombat X?" 


Anche l'edizione old-gen dell'Ombra di Mordor, pubblicato da Warner Bros Games, ha subito molti ritardi e, una volta disponibile, si è rivelato un porting misero, privo di gran parte delle caratteristiche che hanno reso grande la versione Xbox One e PS4.
Ogni sviluppatore sta facendo la propria scelta: alcuni grandi giochi come "The Witcher 3", "Mad Max", "Assassin 's Creed: Syndicate" sono stati creati pensando esclusivamente a PS4 e Xbox One mentre altri, come "Call of Duty: Black Ops 3", "Madden 16", hanno deciso di non abbandonare ancora le console old-gen.

Secondo Jason Schreier, il ritardo di Mortal Kombat X per Xbox 360 e PS3 potrebbe essere una scelta di Warner Bros Games.
I vertici dell'azienda potrebbero essersi resi conto che i dati di vendita di Mortal Kombat X sono già strabilianti: si tratta infatti del gioco più venduto di aprile 2015 (secondo i dati di vendita NPD).
Forse non vogliono rischiare di danneggiare le proprie vendite, magari a causa dei brutti voti che una versione old-gen sottotono potrebbe generare.

A scanso di equivoci, lo staff di Mortal Kombat Addicted non si sente di sposare queste teorie che, comunque, ci hanno fatto riflettere.

In ogni caso, vi informo che i rappresentanti di Warner Bros hanno deciso, per ora, di non commentare la notizia
Restate sintonizzati per ulteriori informazioni.

Fonte: [sito web: Kotaku]
Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola 
donazione.

4 commenti:

  1. Essendo dello staff, aggiungo invece che è abbastanza vergognoso continuare con 'sti ritardi e magari arrivare pure alla cancellazione, dato che MKX era previsto sin dall'inizio per "old gen" e aveva avuto parecchi preordini per X360 e PS3 (non a tutti interessano le nuove consoles e non tutti hanno modo di spendere cifre ingenti per queste). Fra l'altro, per quanto ad un certo punto dovranno un po' tutti staccarsi dal produrre giochi crossgen per evitare compromessi tecnici, MKX è stato ormai fatto con "qualche compromesso tecnico" che non fa sentire molto il passo generazionale (i capelli dei pg nella storia sono tipo MK9, e anche i modelli poligonali non si distaccano troppo dal precedente), proprio per cercare di apparire decente sia da una parte che dall'altra; tanto varrebbe farlo uscire per tutte le consoles.
    Commenti inutili eh, perchè tanto ha tutto in mano Warner sia in bene che in male, certo che ci si chiede... ma siccome le versioni old sono in ballo dall'anno scorso, che hanno fatto quelli della High Voltage fino adesso?

    Ragionando da consumatore, comunque, le versioni old avrebbero consentito di tirare avanti con le vecchie piattaforme ancora per qualche annetto, dato che, parlando per me, oltre a MKX avrei avuto diversi titoli da recuperare.
    Azz.

    RispondiElimina
  2. La vera domanda è un'altra: per quanto tempo sarò costretto a comprare giochi “depotenziati” a causa dell’ingombrante presenza della vecchia generazione?
    Basta old gen.
    Basta.

    RispondiElimina
  3. Tranquillo che prima o poi i giochi crossgen "depotenziati" spariranno... il problema è che proprio il MKX old gen, ormai annunciato da un anno, dovrebbe proprio uscire, anche perchè i compromessi della versione "next" si vedono tutti, ormai. Sta sicuro che MK11 (o Injustice 2) sarà solo next gen e senza compromessi tecnici ;) .

    RispondiElimina
  4. Un mio amico ha la ps3, e a pre-ordinato MKX,
    Cosa mi dirà quando gli informerò questa cosa

    RispondiElimina

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.