sabato 26 ottobre 2013

Clamoroso: Kevin Tancharoen non dirigerà il prossimo film di Mortal Kombat!

Un fulmine a ciel sereno...
Come sapete, Kevin Tancharoen si sarebbe
dovuto occupare della realizzazione del nuovo film della saga di Mortal Kombat.

Sembrava ormai un dato di fatto, tanto che, recentemente, lo stesso Kevin aveva rilasciato alcune dichiarazioni proprio nelle vesti di regista del futuro lungometraggio (vedi le recenti interviste di Tancharoen ai siti "ScreenRant" e a "ComingSoon", che vi proponiamo tradotte in italiano).

Invece, a quanto pare, Kevin Tancharoen ha improvvisamente deciso di abbandonare il progetto.
E' lo stesso Kevin a farcelo sapere tramite il suo account twitter, con questo enigmatico tweet:
"dopo 3 anni di Mortal Kombat, ho deciso di passare ad altre opportunità creative. Auguro un grande successo a tutte le persone coinvolte nella realizzazione del film. Grazie!"
Una scelta inspiegabile considerando che, nel corso degli ultimi anni, il suo apporto al franchise, è stato a dir poco fondamentale.
Nel 2010, con un cortometraggio auto-prodotto intitolato "Mortal Kombat: Rebirth", Tancharoen aveva ottenuto un successo eccezionale.
Un successo così grande da permettergli di girare una web-serie targata Warner Bros, ovvero "Mortal Kombat: Legacy", arrivata alla seconda stagione (potete vedere entrambe le stagioni sul nostro sito).
Ora avrebbe dovuto coronare il suo sogno, ovvero quello di dirigere il prossimo film dedicato alla saga di Mortal Kombat, ma qualcosa è andato storto....

Cosa sarà successo?

In ogni caso, la produzione sembra sempre interessata a sviluppare il progetto, resta ora da vedere chi prenderà il posto di Kevin.
Vi terremo aggiornati.

Fonti: [Kevin Tancharoen - Profilo Twitter]

Se trovate interessanti i nostri articoli, prendete in considerazione la possibilità di effettuare una piccola donazione.

5 commenti:

  1. E' triste che abbia mollato, ma spero che il film spacchi comunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarei molto curioso di sapere se, effettivamente, ha mollato lui o se ci sono state "divergenze creative" insanabili tra Tancharoen e Boon.
      Personalmente, scommetterei sulla seconda ipotesi...

      Elimina
  2. Mah... dopo il Legacy 2 la cosa può anche far piacere (a me)... ok che il Kevin ha dato un contributo notevole a MK, e soprattutto aggratis per il pubblico. Ma per un film vero e proprio servirebbe un regista un po' più esperto e meno "gggiovane"; la Warner potrebbe tranquillamente tirar fuori i soldi per fare un MK Film in grande stile, con effetti speciali alla Micheal Bay ecc.ecc. ... un film che non sfiguri con i "kolossal" attuali alla Thor, Avengers e compagnia stabile.

    Inoltre devo ammettere che le idee del Kevin non mi sono mai piaciute, l'ho odiato col Rebirth...adesso mi propone Liu Kang 'mbriaco e altre incongruenze senza motivo (Ermac zombie, ma perchè ? XD )...hmm...
    Va bene così, ciao Kevin.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Professor Caos1 novembre 2013 12:56

      Scusa un momento... Pensavo che Ermac zombie fosse una buona cosa. Lui non è una specie di cadavere riempito di milioni di anime? Dico ca**ate?

      Elimina
  3. No, ma non è un cadavere... è semplicemente un ninja creato con la stregoneria che contiene anime di guerrieri sconfitti. L'immaginario collettivo lo conosce come "il ninja rosso"... perchè renderlo uno zombie?

    Non sopporto quando i registi fanno quello che vogliono, dovrebbero attenersi all'opera principale.

    RispondiElimina

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.