mercoledì 20 aprile 2011

MK:C - Episodio 3 - Fredda Realtà.

La produzione sembra avere un'idea fissa...
L'episodio si apre mostrando le immagini di un uomo a petto nudo che si esibisce sferrando pugni e calci di fronte ad un gruppo di ninja e uomini con strani costumi. Quello che sembra essere il capo di questo gruppetto si accascia in preda al dolore quando sulla parete compaiono alcuni ideogrammi fiammeggianti; pare sia opera di Shang Tsung.
Parte poi la sigla della serie, dove spicca una nuova scena con una ragazza poco vestita (Vorpax, vedi immagine), sembra questo uno dei "temi ricorrenti" del telefilm.
Passiamo ora ai nostri eroi: Siro, Kung Lao e Taja, che arrivano al palazzo che fu del Barone (pace all'anima sua) per stabilircisi. Qui vengono attaccati da un ninja con un costume bianco/grigio (che sia Smoke?!? No...) che, però , ha la peggio. Siro nota un tatuaggio sul corpo del nemico sconfitto: appartiene al Lin Kuei, un famigerato clan di assassini. I tre si chiedono quale potesse essere il suo obiettivo, ma non trovando risposta decidono di andarsene a nanna.
La scena si sposta ora nelle miniere di cobalto dove scopriamo che gli ideogrammi fiammeggianti della sequenza iniziale, altro non sono che gli ordini di Shang Tsung, trasmessi al clan Lin Kuei grazie ai suoi poteri magici!
Lo stregone vuole che i ninja del clan rubino un oggetto di inestimabile valore (un cristallo che si trova nel palazzo del Barone) e che uccidano Kung Lao.
Considerando il fatto che il primo ninja ha fallito clamorosamente il saggio Gran Maestro Lin Kuei decide, questa volta, di mandarne tre!
I sicari Lin Kuei si recano al palazzo del Barone dove hanno la meglio su Siro e Taja, ma non su Kung Lao che si rivela troppo forte (esilarante: Kung Lao nota un ninja appeso al soffitto e lo abbatte lanciandogli contro una specie di pentola...). I tre ninja riescono a fuggire e Siro, inseguendoli, scopre il loro quartier generale.
"Nasce" Sub-Zero! Tremendo!
Nel frattempo il Gran Maestro ha finito di allenare l'uomo che appariva a torso nudo nella scena iniziale!
Si tratta di Sub-Zero e toccherà a lui portare a termine la missione che i suoi compagni non sono stati in grado di completare.
Il ninja blu si precipita al palazzo del Barone ed affronta i nostri tre eroi ma, l'arrivo improvviso di Raiden, convince Sub-Zero a ritirarsi,.
Il Dio del Tuono, anche se non sembra del tutto convinto, affida a Taja, Siro e Kung Lao il compito di custodire il  famoso e potente cristallo (permettetemi di dire che il cristallo è veramente osceno: si tratta di un'orribile patacca rossa di plastica illuminata da una lucetta interna, bruttissimo!).
Complessivamente devo dire che questo episodio non mi è piaciuto, c'è un evidente calo nella qualità della serie (già bassa). Pochi e anonimi combattimenti non riescono a risollevare la situazione. L'unica nota positiva è l'introduzione di Sub-Zero (lo dico da fan del personaggio). Speriamo che la situazione migliori con la prossima puntata.



GRANDE NOVITA': Mortal Kombat:Conquest è ora disponibile sul canale Youtube di Mortal Kombat Addicted, selezionate l'omonima playlist e buon divertimento! 





0 commenti:

Posta un commento

Per ulteriori informazioni sui commenti consulta la sezione F.A.Q.